Salmerini ai funghi.

salmerini_ai_funghi

  • Ingredienti: per 4 persone

2 salmerini freschi da 500 g già puliti
sale
5 scalogni
pepe macinato
2-3 cucchiai di burro
600 g di funghi di bosco assortiti (porcini, fingerli, ecc)
2-4 spicchi d’aglio
50 g di burro
250 ml di vino bianco secco
il succo di 2 limoni
100 g di panna da cucina
un pizzico di zucchero (facoltativo)
prezzemolo fresco

 

Preparazione: 55′

  • Lavate i salmerini, asciugateli bene e irrorateli internamente e all’esterno con il succo di un limone, poi lasciateli insaporire per 15 minuti.   
  • Salate e pepa­te l’interno e l’esterno dei pesci e mette­teli in una pirofila imburrata.   
  • Mondate i funghi, puliteli con la carta da cucina umida oppure sciacquateli rapidamente e asciugateli molto bene.   
  • Tagliate solo i funghi più grandi a fette di 1 cm.
  • Accendete il forno a 175°.   
  • Pelate gli spicchi d’aglio, tagliateli a metà, eliminate il cuore e affettate­li finemente.   
  • Fate sciogliere il burro in una padella grande e rosolate l’aglio, poi aggiungete i funghi e fateli insapo­rire per 5 minuti a fiamma alta, mesco­lando spesso, finché tutta l’acqua si sarà assorbita.   
  • Aggiungete il vino, quindi la panna aromatizzata con il succo di li­mone e aggiungete sale, pepe e se volete anche un pizzico di zucchero.   
  • Con un cucchiaio infilate una parte di funghi nella pancia dei salmerini e versate il resto della salsa ai funghi so­pra ai pesci.   
  • Mettete la pirofila sul ripiano cen­trale del forno caldo e cuocete i sai-merini per 20 minuti, bagnandoli spesso con la salsa.
  • Lavate il prezzemolo, asciu­gatelo e staccate le foglie.   
  • Trasferite i salmerini con la salsa ai funghi in un piatto da portata o, se preferite, serviteli in tavola direttamen­te nella pirofila dopo averli guarniti con le foglie di prezzemolo.
Leggi anche:  Branzino ripieno con mollica di pane integrale, acciughe e capperi.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Trote saporite.
Precedente Fettuccine al salmone affumicato e aneto. Successivo Tonno ai piselli.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.