Ricette di Natale: Focaccione al tonno e olive un piatto molto originale e gustoso.

Il focaccione al tonno e olive è un piatto molto originale e gustoso. La focaccia è un impasto di farina, acqua, lievito e sale, simile a quello del pane, cotto al forno o alla brace.

Pur avendo in comune gli ingredienti base, la focaccia viene prodotta in una vastissima gamma di tipi che differiscono per condimento e lavorazione, assumendo svariate denominazioni, tra le più comuni: crescenta, schiaccia, chizzuola, fogazza, torta, gastella, messinese, pinza, cofaccia, pizza (sebbene distinta dalla pizza) e altre.

Le origini della focaccia sono molto antiche; già fenici, cartaginesi e greci utilizzando farine di orzo, di segale e di miglio ne cuocevano al fuoco ; e dal latino focus deriva l’etimologia di focaccia.

Nell’antica Roma le focacce venivano offerte agli dei ed in epoca rinascimentale consumate insieme al vino nei banchetti di nozze.

Come il pane, ma più ricca per via dei grassi, olio o strutto, utilizzato per l’impasto o per il condimento, in Italia è da sempre particolarmente diffusa.

focaccione_al_tonno_e_olive

Oggi parlare di focaccia significa correre con il pensiero e la gola verso la regione italiana creatrice di vere leggende: la Liguria che con le sue innumerevoli tipologie di focacce si è affermata nel panorama gastronomico mondiale.

Leggi anche:  Cocktail di gamberi.

Contenuto del Post:

La Ricetta.

Cibo di viaggiatori e pescatori la focaccia pare debba la sua nascita anche ai lunghi tempi d’attesa che i fornai dovevano affrontare durante le notti di lavoro, ore ingannate infornando direttamente sulla base del forno pezzi di pasta non lievitata, che una volta cotti venivano mangiati in compagnia magari farcite di ortaggi, salumi o formaggi.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24 per 4 persone

500 g di pasta per pizza
200 g di caciocavallo
300 g di cipolle
150 g di olive nere snocciolate
200 g di tonno sottolio
olio di oliva
sale

Preparazione.

preparacion-green-metallic-24x2420′

  • Pelate e affettate le cipolle, mettetele in una padella con tre cucchiai di olio e fatele appassire.
  • Unite le olive e la­sciate insaporire il tutto per cinque minuti.
  • Nel frattempo salate, togliete dal fuoco e in­corporatevi il tonno spezzettato.
  • Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata in due sfoglie sottili, una più grande dell’altra.
  • Farcite il disco più grande con il composto di tonno e co­prite con il formaggio a fettine.
  • Di consegueza chiudete la farcia con il secondo disco di pasta e saldate bene i bordi.
  • In seguito pennellate la superficie con un filo di olio.
  • Infine spolverizzatela con un pizzico di sale.
Leggi anche:  Ricettario Genovese: Focaccia di Zucca, molto singolare e quasi eccentrica.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24 30’

  • Sistemate il focaccione sulla plac­ca unta di olio e infornatelo a 250° per trenta minuti circa.

 

Quanto nutre una porzione.

695 calorie.

Elenco di focacce tipiche italiane.

  • Focaccia genovese, formata da una sorta di pane piatto condito con olio d’oliva e sale.
  • Focaccia con le cipolle alla genovese è una variante della comune focaccia ligure.
  • Col formaggio di Recco, due strati di pasta farciti con un misto di formaggio stracchino e cagliata ligure (prescinsêua).
  • Focaccia dolce.
  • Con l’uva, prodotta e consumata in varie regioni italiane, durante il periodo della vendemmia.
  • Cuddura.
  • Vastedda, focaccia siciliana variamente condita.
  • Focaccia messinese, prodotto siciliano condito con scarola, pomodoro a pezzi, acciughe e formaggio.
  • Focaccia veneta, tipico dolce pasquale.
  • Crescia, diffusa nella zone umbra e marchigiana.
  • Cuddura.
  • Focaccia di Susa, una focaccia dolce del Piemonte.
  • Schiacciata fiorentina, più friabile di quella genovese, molto salata.
  • Focaccia barese, prodotto tipico pugliese condito con pomodori freschi e olive.
  • Strazzata, variante tipica lucana, tradizionalmente consumata per accompagnare il vino.
  • Focaccia novese, simile alla focaccia genovese.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

Leggi anche:  Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Chicken Pie (torta di pollo).

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Ricette di Natale: Squisiti Supplì romani con provolone, mozzarella e salsiccia. Successivo Ricette di Natale: Polpettine di Pollo con Salsa di Ceci ricetta stuzzicante e leggera.

Lascia un commento