Ravioloni di ricotta con melanzana.

ravioloni_di_ricotta

  • Ingredienti: per 6 persone

Per i ravioloni:

ricotta g 350
farina g 200
2 uova
basilico
olio d’oliva
sale
pepe.

Per il condimento:

pomodori g 500
una melanzana
aglio
timo
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale
pepe in grani.

Preparazione: 120′

  • Impastate la farina con le uova, un cuc­chiaio d’olio, un pizzico di sale, per otte­nere una pasta soda che lascerete riposa­re per 30′.
  • Intanto raccogliete la ricotta in una ciotola e schiacciatela con la forchet­ta amalgamandola con un filo d’olio, ba­silico tritato, sale e pepe.
  • Sbollentate e pelate i pomodori, privateli dei semi e ri­duceteli a dadini (concassé) che lascerete marinare con uno spicchio d’aglio tritato, un filo d’olio, una macinata di pepe.
  • Ri­ducete anche la melanzana a dadini e friggeteli in un velo d’olio ben caldo aro­matizzato con un rametto di timo; salate a fine cottura.
  • Con l’apposita macchinet­ta, stendete la pasta in sfoglie sottili e ritagliatevi almeno 60 dischi di cm 8 di diametro; distribuite su 30 di essi la ri­cotta, copriteli con quelli rimasti e chiu­dete i ravioloni premendo tutto intorno con le dita.
  • Lessateli, scolateli al dente quindi passateli in padella dove avrete riunito la concassé di pomodoro e i dadi­ni fritti di melanzana; saltate il tutto velo­cemente per far insaporire i ravioloni, quindi serviteli con prezzemolo tritato.
Leggi anche:  Garganelli al prosciutto.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Precedente Pastel de bodas, piatto tipico della cucina argentina. Successivo Tamales de pollo, piatto gustoso appartenente alla cucina mesoamericana.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.