Nasello con panure all’origano e peperoncino.

  • Ingredienti: per 4 persone

    Cuori di nasello surgelato gr 600
    2 buste di purè surgelato gr 300
    un tuorlo
    pangrattato
    3 fette di pancarrè
    origano
    peperoncino
    olio d’oliva
    sale
    pepe

    Il nasello è un parente stretto del merluzzo ma, a differenza di quest’ultimo che vive solo nei mari del Nord, il nasello si pesca nel Mediterraneo, anche vicino alle coste liguri. Dal punto di vista nutrizionale, questo pesce ha caratteristiche ottime in quanto contiene pochissimi grassi (meno di un grammo ogni 100 di parte edibile) e una buona quantità di proteine e vitamine (in particolare la niacina detta anche PP o Pellagra-Preventing). Per questo motivo è indicato nello svezzamento e nell’alimentazione dello sportivo. Nasello con panure

Preparazione: 30′ + scongelamento

  • Lasciate scongelare il purè e il pesce.
  • Tritate insieme, nel mixer, il pancarrè con un pizzicone di origano e un peperoncino.
  • Mescolate il purè con il tuorlo, salatelo e usatelo per fare un letto sul fondo di una pirofila che avrete leggermente unto d’olio.
  • Salate e pepate i filetti di nasello, quindi passateli nel pangrattato aromatizzato, rigirandoli perchè se ne rivestano bene.
  • Allineate i filetti sopra il purè, disposti a spina di pesce e irrorateli con un filo d’olio.
  • Infornate a 180° C per 15′.
  • Servite ben caldo nel recipiente di cottura.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Involtini con sogliola e lattuga. Successivo Zuppa di gamberetti al cocco.

Lascia un commento