Crea sito

La cucina regionale argentina, non solo carne.

Un modo eccellente per conoscere un paese è attraverso la sua gastronomia … Dal barbecue, attraverso locro e stufati al granchio ragno e all’agnello della Patagonia. Senza dimenticare le empanadas o i dessert: il flan con il dulce de leche, gli alfajores, la patata dolce e il dolce …

Ogni luogo nel paese ha la sua cucina tradizionale e definisce la sua cultura …

E tutti insieme, un campione finito della varietà che può essere consumata nel nostro paese.

Ho scoperto i migliori piatti da gustare nelle diverse regioni dell’Argentina! E non dimenticare che prendendo lezioni di cucina puoi prepararle tutte con le tue mani.

La gastronomia dell’Argentina centrale.

La regione centrale e di Pampeana.

La regione centrale e di Pampeana comprende le province di Buenos Aires, Córdoba, Santa Fé centrale e meridionale, La Pampa, nonché i due terzi di Entre Ríos e la città di Buenos Aires. In questa parte del paese, le ricette di cucina sono fortemente influenzate dalla cucina europea. Pertanto, oltre alla tostatura, qui è facile trovare luoghi dove gustare i migliori piatti italiani e spagnoli: milane, pizze, pasta, stufati, tra molti altri.

Flan con dulce de leche, un dolce tipico argentino.

Per quanto riguarda le pizze, è necessario chiarire che la ricetta locale non è affatto come l’Itlaiana. Mentre in Europa vengono cotti con meno lievito (rendendoli molto più fini), nel nostro paese sono spessi e spesso pieni. In relazione alla pasta, in questa zona dell’Argentina (e in generale, anche nel resto del paese) oltre a quelli classici (come pasta e gnocchi), il consumo di pasta ripiena è comune.

La produzione di suini è anche concentrata nel centro del paese, il che rende questa zona anche il luogo ideale per provare salumi e salumi. Non per niente, Tandil, nella provincia di Buenos Aires, è riconosciuto come uno dei migliori posti nel paese per gustare uno spuntino tipico argentino.

I piatti tipici della zona

Se nella Capitale Federale e nella Provincia di Buenos Aires, il barbecue è il protagonista principale e ottiene tutti gli applausi dai turisti, nel resto delle province della zona ci sono altre specialità meno conosciute ma ugualmente deliziose.

Leggi anche:  Frittelle di fiori di zucca, un classico napoletano.

Ad esempio, a Santa Fe, l’ombra è una delle grandi star. Questo tipico pesce può essere cucinato sia fritto, grigliato o grigliato e viene consumato con diversi accompagnamenti. Nella provincia di Cordova, invece, le empanadas sono i grandi rappresentanti della cucina tradizionale. Ma, a differenza delle ricette del resto del paese, in questo posto vengono cotte con lo zucchero.

Ho scoperto i migliori corsi di cucina a Cordoba.

Scopri come si è evoluta la cucina locale …

La gastronomia del nord dell’Argentina
Nelle province del nord, la cucina tradizionale ruota di 180 gradi. Nelle ricette di questa regione si avverte l’influenza aborigena, non solo nelle preparazioni ma anche nei condimenti che vengono utilizzati durante la preparazione.

Coloro che vengono in questo posto nel paese non dovrebbero non provare le specialità più conosciute: arrosto, empanadas, locro e tamales.

Tuttavia, questa regione ha anche piatti meno conosciuti ma ugualmente deliziosi e tipici. Ad esempio, a San Salvador de Jujuy, la Calapurca, una zuppa di mais a cui è possibile aggiungere anche carne, è una delle specialità. Per quanto riguarda i dessert, la varietà è altrettanto interessante ed è i formaggi di capra artigianali e gli anchi che ottengono tutti gli applausi.

Le empanadas sono una delle specialità del nord dell’Argentina
A Salta, ancora una volta troverai piatti con influenza andina, ma con alcune variazioni e ricette diverse. In questa provincia, ad esempio, non dovresti perdere due dei più grandi piatti tradizionali del nord dell’Argentina: il tulpo charquiy e il piccante charquisillón.

La parte dolce è desiderata anche in questa provincia. Al dessert, dovresti chiedere alcune delle opzioni più celebri: la Quaresima dolce, le empanadas dolci, il latte stirato o il formaggio con miele di canna.

Sia a Salta che a Jujuy, la produzione di vino è molto interessante. Per questo motivo, non dovrebbe sorprendere che coloro che raggiungono questo punto nel paese accompagnino sempre le specialità locali con questa antica bevanda.

Leggi anche:  Salmone con verdure al pepe colorato.

Sebbene con meno stampa di quella dei suoi vicini, la gastronomia di Catamarca è un altro dei grandi rappresentanti della cucina tradizionale argentina. Qui, alcuni dei piatti tipici della regione dicono di nuovo presenti, ma con la loro impronta. Locro, tamales, tortillas, tuple e matambre sono solo alcune delle ricette che gli chef argentini hanno preso in prestito da questa provincia del paese.

Gli chef argentini hanno successo nel mondo! Sai perché

La gastronomia del litorale argentino
Questa parte di Anche l’Argentina ha il suo tour gastronomico. Le province incluse in questa zona includono Misiones, Corrientes, Entre Ríos, Formosa, Chaco e Santa Fé e tutte hanno qualcosa per contribuire alla cucina tradizionale del paese.

Qui dovrai aspettare le ricette influenzate dalla cucina di Guaraní. Il pesce è molto presente nelle preparazioni ed è per questo che gli amanti di questo tipo di piatti non dovrebbero perdere un tour di questa zona.

Anche la zuppa paraguaiana (o anche la sua versione attuale) e il chipá per accompagnare il tereré (il compagno freddo che viene preso in questa parte del paese) sono alcune delle specialità più tipiche.

Per quanto riguarda i frutti tropicali, va detto che questa zona li ha e una varietà impressionante. Mango, guava, frutto della passione e papaia sono tra i più consumati dalla gente del posto.

All’ora del dessert, il dolce tipico della zona è la raspadura (prodotta con la canna da zucchero).

La gastronomia dell’Argentina meridionale
Proprio come ci sono turisti che vengono a Buenos Aires solo per provare l’arrosto, ci sono molti che arrivano nella Patagonia argentina desiderosi di provare il loro agnello.

La carne, in tutti i suoi formati, è sempre presente nella dieta degli argentini.
Ma la cucina tradizionale di questa regione non può essere limitata a questo tipo di carne … Nel sud del paese ci sono piatti tipici da vendere.

Leggi anche:  Tutte le migliori ricette e i menu di Natale 2016 (2a parte).

A partire dalla quarantena, un pasto caratterizzato dalla cottura sotterranea. Questa tecnica – dal Cile adottata dagli abitanti di Colonia Suiza – consente di cucinare carne, pollo e ogni tipo di verdura in modo diverso e più che gustoso.

Per coloro che preferiscono il pesce, in Patagonia troverai anche diverse opzioni nei menu. Ad esempio, trota e granchio ragno fuegiano sono due degli imbattibili. Per quanto riguarda la parte dolce, la torta gallese è una delle preferite di gente del posto e turisti.

Hai già scoperto il meglio della gastronomia argentina. Ora, cosa stai aspettando per iscriverti ai corsi di cucina e fare un passo avanti per diventare uno chef professionista?

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.