Involtini di verza al prosciutto.

Ingredienti: per 4 persone

400 g di foglie di di verza, già pulite
100 g di panna liquida
8 fettine di prosciutto crudo
2 porri
2 carciofi
salvia
burro
sale
pepeinvoltini-di-verza-piccola

Preparazione: 40’

  • Togliete alle foglie la costola centrale, sbollentatele per 5′, quindi scolatele con il mestolo forato.
  • Stendetele ad asciugare su un doppio foglio di carta assorbente da cucina.
  • Quando le foglie saranno fredde, ricavate da esse 8 rettangoli regolari (che serviranno per gli involtini).
  • Il resto delle foglie lesse va sminuzzato e fatto cuocere in padella con una noce di burro, la panna, sale, pepe, finché il tutto diventerà un intingolo ristretto.
  • Appoggiate una fettina di prosciutto su ognuno degli 8 rettangoli di verza distribuitevi sopra l’intingolo preparato, un trito di salvia, quindi arrotolate forma­ndo gli involtini.
  • Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne più dure spuntatele abbondantemente quindi divideteli a spicchi.
  • Tagliate i porri in quattro per il lungo; fate rosolare porri e carciofi insieme, in una noce di burro e, quando la verdura sarà colorita, unite gli involtini di verza per farli scaldare.
  • Insaporite la preparazione con sale, pepe e portate in tavola caldo, già nei piatti.
Leggi anche:  La Cucina di Susana di Giallo Zafferano: Le 10 ricette più popolari del mese di Agosto 2015.

Quanto nutre una porzione: 230 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Antipasto al tartufo. Successivo Ravioli con zucchine e pepe rosa.

Lascia un commento