Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Crepes con zucchine, patate e provola.

Ravioli, crespelle, risotti, cannelloni, lasagne e molto altro ancora: a Natale bisogna stupire con un primo piatto che abbia il profumo delle feste.

C’è chi non rinuncia mai a un buon ragù, chi fa attendere tutto l’anno per le sue famose lasagne e chi prepara i ravioli, dalla pasta al ripieno.

Ma per cambiare e lasciarsi ispirare da qualche idea nuova, ecco una raccolta di primi piatti perfetti per il pranzo di Natale, caratterizzati da ingredienti semplici, cura nella preparazione e… un profumo irresistibile!

crepes-zucchine-patate-provola

La Ricetta.

Ecco allora le nostre ricette per stupire il palato dopo il tradizionale giro di antipasti.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24per 4 persone

333 ml di latte
166 grammi di farina
2 uova
sale
una noce di burro

Ingredienti per il ripieno:

500 grammi di zucchine
200 grammi di patate
50 grammi g di provola
1/2 cipolla dorata
1/2 bicchiere di latte
40 grammi di parmigiano o grana grattugiato
olio extravergine d’oliva
sale
aromi per patate Ariosto

Leggi anche:  Come creare un perfetto menù di Halloween: Pane dei Morti un dolce tradizionale.

Ingredienti per gratinare:

1/2 bicchiere di latte
20 grammi di burro
50 grammi di provola
20 grammi di parmigiano o grana grattugiato

Preparazione .

cottura-green-metallic-24x24  30’

  • Sbattete in una ciotola le uova con il sale; unite gradualmente il latte e la farina e sbattete con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.
  • Coprite con pellicola trasparente e fate riposare il composto in frigorifero per circa un’ora.
  • Ungete un padellino, versate un po’ di pastella per volta, roteate il padellino in modo che l’impasto si distribuisca bene, aspettate che raggiunga la doratura e girate la crepe.
  • Disporre le crepes ottenute una sopra l’altra.
  • Realizzate le crepes passate al ripieno.
  • Grattugiate le patate (precedentemente pelate) e le zucchine.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24  30’

  • In una padella antiaderente versate un filo d’olio, fate appassire la cipolla tritata finemente e poi unite zucchine e patate.
  • Regolate di sale e di aromi.
  • Unite il latte e lasciate cuocere per circa 8 minuti a fiamma regolare, in modo tale che possano ammorbidirsi.
  • Lasciatele intiepidire e poi unite il formaggio grattugiato e la provola precedentemente tagliata a cubetti.
  • A questo punto disponete un paio di cucchiaiate di ripieno sull’estremità di ogni crepes, piegate i bordi verso l’interno e arrotolate formando dei mini cannelloni.
  • Disponeteli in una pirofila uno accanto all’altra.
  • Versate il latte sulla superficie (contribuirà a rendere morbide le crepes dato che manca la besciamella), versate i dadini di provola, spolverate col formaggio grattugiato e terminate con fiocchetti di burro.
  • Gratinate al centro del forno a 200° per circa 15 minuti o fino a doratura.
  • Lasciate intiepidire e poi servite tagliando una delle due estremità, in modo tale da rendere visibile il ripieno (tanto lo scarto sarà pochissimo).
Leggi anche:  Garganelli al prosciutto.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Taccozze (o sang’ a taccun’) molisane.
Precedente Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Strudel salato con prosciutto cotto, asparagi e brie. Successivo Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Filetto alla Welllington.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.