Carciofi gratinati con spinaci.

carciofi_gratinati

Ingredienti: per 4 persone

8 cuori di carciofo sur­gelati
600 g di spinaci
3 cucchiai di grana grattugiato
pangratta­to
olio
un limone
3 dl di latte
burro
50 g di Emmental
40 g di fari­na
noce moscata
sa­le
pepe

Preparazione: 40′

  • Lessate i cuori di carciofo in acqua bollente salata, acidulata con succo di limone, con un cucchiaio di olio e un cuc­chiaio di farina, poi disponeteli in una pirofila.
  • Lessa­te per 10 minuti gli spinaci con la sola acqua del lavag­gio e una presa di sale.   
  • Strizzate gli spinaci e insaporiteli in 2 cucchiai di olio per 4-5 minuti.   
  • Regolateli di sale, pepateli e conditeli con un cucchiaio di grana.   
  • Riem­pite i carciofi con gli spi­naci.   
  • Preparate la bescia­mella con 20 g di burro, il latte, 30 g di fari­na, pepe e una grattata di noce moscata.   
  • Quando si sarà addensata incorpora­tevi un cucchiaio di grana e l’Emmental grattugiato.   
  • Distribuite la salsa sugli spinaci, spolverizzateli con il grana rimasto me­scolato con un cucchiaio di pangrattato e cuocete in forno caldo a 180° per cir­ca 10 minuti.  
  • Insaporite gli spina­ci con 100 g di pro­sciutto cotto, ridotto a dadini e aumenta­te leggermente la do­se del formaggio.   
  • Ot­terrete così una far­cia più ricca che renderà i carciofi un secondo leggero.
Leggi anche:  Tutte le migliori ricette e i menu di Natale 2016 (1a parte).

Quanto nutre una porzione: 365 calorie

 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Peperoni e melanzane in salsa serbo-bosniaca.
 
Precedente Lasagne al pesto, ricetta tradizionale della Liguria. Successivo Torta pasqualina, un classico italiano delle tavole.

Lascia un commento