Capesante sfiziose con un tocco di fantasia e creatività nella decorazione.

capesante sfiziose

In tutte le occasioni, fanno sempre gola a tutti e mettono subito l’acquolina in bocca, un tocco di fantasia e creatività nella decorazione potrete davvero stupire i vostri invitati.

  • Ingredienti: per 4 persone

1 scalogno
1 costa di sedano
1 ciuffo di prezzemolo
maggiorana
20 g di burro
sale
pepe

Per le salse:

80 g di maionese
qualche goccia di tabasco
qualche goccia di aceto balsamico
1 cucchiaio di ketchup
1 pizzico dipaprìka dolce

Per servire:

1 cespo di indivia riccia

Preparazione: 10′

Cottura:10’

Aprite le capesante, estraete i molluschi e passateli velocemente sotto l’acqua fredda corrente.

  • Lavate otto gusci.
  • Mondate lo scalogno.
  • Mettete le noci delle capesante in una pentola, unite lo scalogno, la maggiorana e il vino, copritele di acqua, salatele e lasciatele sobbollire per dieci minuti.
  • Scolatele con un mestolo forato e filtrate il fondo di cottura.
  • Mondate e tritate il prezzemolo con il sedano.
  • In una padella fate fondere il burro e rosolatevi il trito; bagnate con il liquido di cottura filtrato, salate, pepate e fate insaporire.
  • Lavate l’insalata, asciugatela e spezzettatela; distribuite l’insalata e le capesante nelle conchiglie e irroratele con il sugo preparato.
  • Dividete la maionese in due parti e mettetele in due ciotole.
  • Aggiungete in una ciotola l’aceto balsamico e nell’altra mettete il tabasco, il ketchup e un pizzico di paprika.
  • Disponete le capesante in un piatto di portata e servitele con le due salse a parte.

Quanto nutre una porzione: 244 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Leggi anche:  Arista in crosta, un tocco raffinato per la solita arista di maiale.
Precedente Agnello agli agrumi, gustoso cosciotto al forno per la prossima domenica di Pasqua. Successivo Tagliatelle con vongole, zucchine e fiori di zucca.

Lascia un commento