Crostatine con composta di mango, frangipane alle mandorle e panna cotta allo yogurt greco

Come sapete ultimamente i miei dolci preferiti sono le crostate moderne, abbinare un fondo croccante come la frolla con un ripieno areato e soffice come panna cotta o mousse o bavaresi rende il dolce perfetto al palato, con consistenze diverse e bilanciate tra loro.
Questa volta ho pensato di abbinare la croccantezza delle mandorle con la delicatezza dello yogurt greco. Il Mango ha bilanciato il tutto grazie alla dolcezza e acidità. Il risultato sono queste crostatine monoporzione con un interessante equilibrio e super golose.
Non vi resta che provare a farle anche voi.

Tartelletta con panna cotta allo yogurt greco
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni18
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 18 crostatine

Pasta frolla

Panna cotta allo yogurt greco

  • 500 mlpanna fresca liquida
  • 400 gyogurt greco
  • 250 glatte
  • 180 gzucchero
  • 12 ggelatina in fogli

Composta di mango

  • 1mango
  • 150 gzucchero
  • 1/2limone

Frangipane alle mandorle

  • 125 gfarina di mandorle
  • 125 gburro
  • 125 gzucchero
  • 125 guova
  • 50 gfarina 00

Strumenti

Preparazione

Come sempre questo tipo di crostate moderne, sia che siano grandi o piccole vanno preparate a step per dare tempo alle preparazioni di solidificarsi, raffreddare o prendere la giusta consistenza. Io inizio sempre qualche giorno prima con le preparazioni che devono essere messe in freezer.

Panna cotta allo yogurt greco

  1. Iniziamo dalla panna cotta, mettendo a bagno la gelatina una decina di minuti.

    Mettere la panna, il latte e lo zucchero in un pentolino e portarli a sfiorare il bollore. Aggiungere la gelatina ammollata e lasciar intiepidire. Aggiungere poi lo yogurt e versare negli stampini.

    Mettere in freezer per 3/4 ore, meglio ancora almeno una notte

Composta di mango

  1. Preparare la composta di mango, pulendo il frutto e tagliandolo a tocchettoni. Per avere un risultato ottimale il mango deve essere ben maturo. Aggiungere lo zucchero e il limone e cuocere come una marmellata, fino ad ottenere un composto denso

Pasta frolla

  1. Preparare la pasta frolla seguendo la mia ricetta infallibile e lasciarla riposare per qualche ora in frigo. Una volta pronta stenderla a 4/5 mm e foderare gli stampini ad anello microforati. Mettere in frigo in attesa di inserire il frangipane e cuocere.

Frangipane

  1. Montare il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad aver un composto chiaro e spumoso. Aggiungere le uova poco alla volta e infine le due farine.

Composizione del dolce

  1. Tartelletta con panna cotta allo yogurt greco

    Prendere ciascun anello con la pasta frolla e mettere un sottile strato di composta di mango sulla frolla. Con la sac a poche o a cucchiaiate mettere del frangipane sulla composta e livellare bene. Cuocere a 180° per circa 20/25 minuti, le crostatine devono risultare dorate.

    Lasciar raffreddare.

    Ricoprire le crostatine con un altro sottile strato di composta di mango.

    Prendere la bavarese dal freezer e posizionarla sulla crostatina.

    Lasciar scongelare 3/4 ore e servire

Consumare le crostatine nel giro di un paio di giorni, conservandole in frigorifero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.