Crostata di San Valentino

Anche se non amo molto festeggiare San Valentino un dolcetto si deve sempre preparare e cosa c’è di meglio di una fragrante crostata con frangipane, confettura e composta di mele, una vera goduria.

crostata di San Valentino
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta frolla senza burro

  • 300 gfarina 00
  • 120 golio di semi di girasole
  • 100 gzucchero
  • 1uova
  • q.b.scorza di limone

Frangipane alle mandorle

  • 50 gfarina di mandorle
  • 50 gzucchero
  • 1uova
  • 50 gburro
  • 20 gfarina 00

Composta di mele

  • 4mele
  • 200 glatte condensato
  • q.b.cannella in polvere (se piace)
  • q.b.marmellata di lamponi

Preparazione

  1. crostata di San Valentino

    Iniziare a preparare la composta di mele tagliando a tocchetti le mele e cuocerle per 15/20 min con il latte condensato. Aggiungere un pizzico di cannella. Frullare il tutto e lasciar raffreddare.

    Preparare la frolla mischiando tutti gli ingredienti tranne la farina che verrà inserita poco a poco fino ad ottenere un panetto omogeneo.

    Il vantaggio della frolla all’olio è che può anche saltare il passaggio in frigo ed essere lavorata subito.

    Preparare il frangipane montando il burro morbido con lo zucchero e poi unire delicatamente gli altri ingredienti

    Stendere la frolla ad un altezza di pochi mm e foderare una teglia da crostata. Bucherellare il fondo e rivestirlo d uno strato di marmellata.

    Ricoprirlo di crema frangipane e in ultimo di composta alle mele.

    Ricoprire la crostata con decorazioni a piacere ricavate dalla frolla avanzata, io ho utilizzato dei cuoricini di varie misure e cuocere a 180° per 30/40 min fino a doratura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *