Crea sito

Viennesi Ricetta Originale Siciliana

Come sapete alla domenica mi piace preparare qualcosa di sfizioso per colazione , visto che è l’unico giorno della settimana in cui riusciamo a fare colazione tutti assieme con calma…… Bene oggi la scelta è caduta su una delizia tutta Siciliana ….. I Vienessi se non li avevete mai provati questa è la ricetta perfetta per provarli !!!!
I viennesi sono un dolce tipico siciliano, più precisamente della zona di Messina. Sono dei soffici panini al latte che, una volta cotti, vengono tagliati a metà e farciti. Solitamente il ripieno è costituito da crema pasticcera “alleggerita” con panna montata ma se siete dei veri golosi potete farcirli con la crema di nocciole. Per renderli ancora più ricchi, inzuppateli con una bagna al rum e se volete decorate con delle gocce di cioccolato.Quelli che vi propongo io con la ricetta originale siciliana , hanno la farcitura classica alla crema pasticcera e sono stati inzuppati con la bagna al rum!Una vera delizia!!!!
I viennesi sono molto semplici da preparare e piaceranno a tutti , il mio bimbo li ha apprezzati moltissimo (ovviamente per lui niente bagna al rum!!!). Ideali per la colazione accompagnati da un buon caffè o come dolce di fine pasto. Forza allacciate il grembilule e andiamo in cucina a sfornare queste delizie!!!!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15 viennesi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per il lievitino

  • 130 glattefresco intero
  • 130 gfarina Manitoba
  • 1 cucchiaiomiele di acacia
  • 1 bustinalievito di birra secco

Ingredienti per l’impasto

  • lievitino
  • 300 gfarina 00
  • 200 gfarina Manitoba
  • 100 glatte fresco intero
  • 90 gzucchero
  • 2uova
  • 80 gburro
  • 1 cucchiaiomiele di acacia
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainorum
  • 1 bustinavanillina
  • buccia grattuggiata di 1 limone
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 200 glatteintero fresco
  • 50 gpanna fresca liquida
  • 90 gzucchero
  • 2tuorli
  • 40 gamido di mais (maizena)
  • 1 cucchiainorum
  • 1 bustinavanillina
  • buccia grattuggiata di un limone
  • 150 gPanna montata
  • 25 gburro
  • 4 ggelatina in fogli

Ingredienti per la bagna al rum

  • 250 gacqua
  • 125 gzucchero
  • 35 grum (potete sostituirlo con un aroma al rum )

Per spennellare

  • 1tuorlo
  • 30 glatte intero fresco

Preparazione

Vediamo come prepare i Vienessi con la ricetta originale Siciliana passo passo : per prima cosa realizziano il lievitino che sarà la base per l’impasto finale dei Vienessi :

Per il lievitino

  1. In una ciotola mettere la farina manitoba, il lievito di birra secco e il latte, mescolare il tutto sino ad ottenere un composto omogeneo . Coprire con un canovaccio pulito e mettere a lievitare per circa 1 ora all’interno del forno spento. Dovrà raddoppiare di volume .

Per la crema

  1. Nel frattempo prepariamo la crema.

    Mettere in una casseruola i 200 g di latte più i 50 g di panna con la scorza del limone e la vanillina e mettere sul fuoco.

    In una ciotolina mettere i tuorli con lo zucchero e mescolare energicamente. Aggiungere l’amido setacciato e un po’ del latte con la panna messi a scaldare (quel tanto da rendere il composto fluido).

    Mettere la gelatina in ammollo in acqua. Quando latte e panna arriveranno a ebollizione (togliere la buccia del limone) aggiungere il composto di uova e mescolare con una frusta.

    Una volta addensata togliere dal fuoco e aggiungere il rum, la gelatina e far sciogliere bene.

    Versare la crema in una teglia e spatolare fino a farla intiepidire, a questo punto aggiungere il burro e continuare a spatolare fino a completo assorbimento. Versare il tutto in una ciotola e conservare in frigo.

    Una volta fredda aggiungere la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto.

    Lasciare da parte in frigo.

Per la bagna al rum

  1. Prepariamo anche la nostra bagna mettere l’acqua in un pentolino , unire lo zucchero  e mescolare con una frusta .

    Mettere il pentolino sul fuoco senza portare a bollore e continuate a mescolare finché lo zucchero non si sarà sciolto. Spegnere e aggiungere allo sciroppo il rum. Mescolare bene e trasferire in una ciotolina  e lasciare raffreddare. Mescolare di tanto in tanto  prima dell’uso. Ecco pronta la nostra bagna per i viennesi .

Per l’impasto dei Viennesi

  1. Mettere nell’impastatrice il lievitino ormai raddoppiato ( chi non ha l’ impastatrice può lavorare il tutto a mano, con un po’ di fatica in più), la farina 00, e la farina manitoba (nell’impastatrice usare il gancio a sprirale) e avviare, aggiungere uno per volta le uova aspettando che si amalgami uno prima di mettere l’altro e via via tutti gli altri ingredienti tenendo per ultimi il burro e lo zucchero, infatti questi ultimi andranno messi alternando un po’ di burro e un po’ di zucchero fino ad esaurimento, aspettando il totale assorbimento ad ogni aggiunta.

    Il composto risulterà morbido, quindi prendetelo con le mani unte di olio, metterlo in una ciotola. Lasciare lievitare coperto da pellicola fino al raddoppio (1-2 ore).

Formazione dei panini

  1. Una volta raddoppiato mettere l’impasto sul piano di lavoro e tagliare la pasta in tocchetti di circa 70 g. l’uno e dare la forma dei viennesi,  su per giù una forma cilindrica piuttosto allungata.

    Spennellare con un tuorlo e con 30 g. di latte tiepido e lasciar lievitare nuovamente per almeno un ora .

Cottura dei Viennesi

  1. Trascorso il tempo della seconda lievitazione , spennellare nuovamnete e infornare a 170°C per 20 minuti circa fino a doratura, devono diventare gonfi e dorati. Sfornare e lasciare raffreddare completamente .

Farcitura dei Viennesi

  1. Quando i Viennesi saranno completamente freddi fare un taglio leggermente decentrato, bagnare l’interno con la bagna al rum ( senza esagerare) e riempire con la crema utilizzando una sac à poche.

    Spolverare con zucchero a velo e servire con un buon caffè !

    Buon Appetito!!!

Note

Io solitamente preparo i panini il giorno prima, li conservo freddi in una bustina per alimenti ben chiusi, e li farcisco al mattino con la crema.

Se ti è piaciuta la ricetta seguimi anche su facebook https://www.facebook.com/kitchenserenas/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!