Risotto al Cavolo viola e Ricotta di Capra

Oggi vi propongo il riso “viola” come lo chiama il mio bimbo! La stagione invernale ci offre tanti ortaggi colorati preziosi per la nostra salute e validi alleati in cucina per portare allegria e colore a tavola nelle grige giornate invernali ! Il risotto al il cavolo viola a noi piace moltissimo, con il suo colore vivace porta l’allegria in tavola e fa sempre un figurone ! Facile e veloce da preparare gustoso e saporito grazie all’abbinamento con la ricotta di capra! Siete curiosi di assaggiare il riso Viola? Forza allacciate il grembiule e andimo in cucina !

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 griso Vialone Nano
  • 1cavolo cappuccio viola (medio )
  • 150 gricotta di capra
  • 1scalogno
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • q.b.brodo vegetale
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

Vediamo come preparare il nostro risotto al cavolo viola e ricotta di capra in pochi passaggi prepareremo l’allegro riso viola!
  1. Lavare il cavolo cappuccio viola, e tagliarlo a listarelle.

    In una pentola fare bollire dell’ acqua salata. Aggiungere il cavolo viola e lasciarlo lessare per almeno 5 minuti.

    Scolare il cavolo viola, conservando l’acqua di cottura .

    Frullare il cavolo viola con un mixer ad immersione e aggiungere un cucchiaio di olio, aggiungere anche dell’ acqua di cottura se il composto risulta troppo denso.

    Aggiustare di sale e pepe e tenere da parte la crema ottenuta.

    Preparate a parte il brodo io ho fatto un brodo vegetale.

    Tritare grossolanamente lo scalogno.

    In una pentola dal fondo spesso scaldare un po’ d’olio e soffriggere lo scalogno , alzare il fuoco e aggiungere il riso lasciandolo tostare e insaporire per un paio di minuti.

    Sfumare con il vino bianco quando sarà evaporato, abbassare la fiamma e cominciare ad aggiungere il brodo bollente poco alla volta.

    Dopo cica 10 minuti aggiungere la crema di cavolo viola preparata e continuare la cottura.

    A fine cottura togliere la pentola dal fuoco, unire quasi tutta la ricotta di capra , tenendone da parte un po’ per l’impiattamento, aggiustare di sale e pepe e mantecare e lasciare riposare per un paio di minuti.

    Servire caldo impiattando il risotto con qualche ficco di ricotta una macinata di pepe e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Se vi è piuciuta la ricetta seguitemi anche su Facesbook https://www.facebook.com/kitchenserenas/

/ 5
Grazie per aver votato!