Crea sito

Crostata al Caffè con Crema Mascarpone e Baileys

La crostata al caffè con crema al mascarpone e baileys  è un dolce delizioso e fresco, che si ispira al tiramisù. Il tiramisù è caratterizzato dall’abbinamento vincente caffè-mascarpone che ripropongo in questa buonissima crostata dove un guscio di pasta frolla aromatizzata al caffè racchiude una morbida crema al mascarpone,alternata a strati di savoiardi inzuppati nel caffè e nel baileys. Un esplosione di gusto , cremostità e croccatezza ad ogni morso. Ho realizzato questo dolce per il compleanno di mio marito che adora il caffè , il suo dolce preferito è il tiramisù e quest’anno ho pensato di rivisitare il suo tanto amato tiramisù,presentandolo in una veste ancor più golosa! Beh che dire promosso a pieni voti !!!! Per la pasta frolla al caffè mi sono affidata alla ricetta di Miriam Bonizzi una garanzia quando si parla di frolla !!!! Che dite vi a di provarla ???? Forza allacciate il grembiule e andiamo in cucina a preparare questa golostà paradisiaca!!!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla al caffè

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero a velo
  • 10 g di caffè solubile in polvere
  • Un uovo
  • Una bacca di vaniglia

Per la crema al mascarpone

  • 500 g di mascarpone
  • 250 g di panna da montare
  • 4 cucchiai di zucchero per la panna
  • 10-12 cucchiai di zucchero per il mascarpone
  • 8 tuorli

Per la farcitura

  • 220 g di savoiardi
  • 300 ml di caffè
  • 300 ml di baileys

Per decorare

  • cacao amaro in polvere
  • caramelline al caffè
  • biscottini di frolla al caffè

Preparazione

Vediamo come preparare la Crostata al Caffè con Crema Mascarpone e Baileys passo passo;

Preparazione della frolla

  1. Per prima cosa fate sciogliere il caffè nell’uovo.

    Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole: burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.

    Una volta ottenuto un impasto omogenero avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un paio di ore, io l’ho lascita per una notte intera.

    Trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa.

    Imburrate e infarinate uno stampo per crostate e rivestitelo con la frolla , procedete alla cottura in bianco .

    Forno ventilato 160° per 25 max 30 minuti forno statico 180° per 25 max 30  minuti.

    Sfornate e laciate raffreddare completamente prima di sformare e procedere con l’assemblaggio del dolce.

Preparazione della crema mascarpone

  1. Sbattete i tuorli con dieci o dodici cucchiai di zucchero (a seconda che vi piaccia più o meno dolce) utilizzando lo sbattitore elettrico.

    Unite poi il mascarpone e sbattete ancora per un minuto, il tempo necessario a far sciogliere bene i grumi.

    A parte, montate la panna con un paio di cucchiai di zucchero ed unite poi con estrema cura i due composti, ottenendo una crema liscia e abbastanza densa.

    La crema può essere utilizzata subito ma se volete ,potete pepararla in anticipo e consrvarla in frigorifero sino al momento dell’utilizzo . Io l’ho tenuta 2 ore in frigorifero prima di utilizzarla , ma altre volte l’ho utilizzata subito ed ha mantenuto ugualmente la forma.

Assemblaggio del dolce

  1. Prendete la base di pasta frolla al caffè, stendete sul fondo un leggero strato di crema mascarpone.

    Inzuppate velocemente i savoiardi nel caffè freddo e disponeteli sopra allo strato di crema mascarpone in modo d ricoprire tutta la superficie .

    Stendete sopra allo strato di savoiardi un ulteriore strato di crema mascapone.

    Inzuppate velocemente i savoiardi nel baileys e disponeteli sopra allo strato di crema mascarpone.

    A questo punto inserte la rimanente crema mascarpone all’intero di una sac a poche e ricoprite con dei ciuffetti di crema lo strato di savoirdi.

    Infine spolverate con del cacao amaro , e decorate a piacere. Io ho decorato con dei biscottini di frolla a forma di chicco di caffè che ho fatto la frolla rimasta e con delle caramelle piccole al caffè!

    La Crostata al Caffè con Crema Mascarpone e Baileys e pronta per essere gustata !

    Buon Appetito!!!

Note

Se volete potete impermealizzare la base di frolla, con del cioccolato bianco fuso, io non l’ho fatto, e devo dire che la crema non ha inumidito la frolla che ha mantenuta la sua fragranza.

Conservazione

La Crostata al Caffè con Crema Mascarpone e Baileys si conserva 1-2 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico….. anche se sono convinta che non resiterà cosi allungo in quanto la divorerete in me che non si dica !!!!

Se ti è piaciuta la ricetta seguimi anche su Facebook https://www.facebook.com/kitchenserenas/

/ 5
Grazie per aver votato!