Crea sito

Cotolette di Cavolfiore

Le cotolette di cavolfiore sono un secondo piatto semplice, veloce e saporito, un’alternativa vegetariana alle classiche cotolette di carne. In 40 minuti porterete a tavola le vostre cotolette di cavolfiore accompagnatele semplicemente con una fresca insalata, o con verdure di stagione.La particolarità di questa ricetta, è che le fette di cavolfiore saranno impanate e cotte al forno da crude, con un filo di olio extravergine di oliva: il risultato finale sarà perfetto e piaceranno tanto anche ai bambini. Chi preferisce, potrà prepararle anche fritte in padella, saranno sicuramente meno light, ma molto saporite. Forza allacciate il grembiule e andiamo in cucina a preparare le cotolette di cavolfiore !

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cavolfiore
  • 150 gpane grattugiato
  • q.b.farina di mais
  • q.b.curcuma in polvere
  • q.b.erba cipollina
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.sale

Preparazione

Vediamo i passaggi per realizzare le nostre cotolette di cavolfiore dorate e croccanti in poco tempo:
  1. Pulite il cavolfiore , tagliatelo a fette non troppo sottili, per evitare che si rompa.

    Se qualcuna dovesse frantumarsi, passatele ugualmente nella panatura. Sbattete le uova in una ciotola con sale, pepe e parmigiano grattugiato.

    Passate le fette di cavolfiore prima nella farina di mais poi nelle uova e poi infine pangrattato aromatizzato con curcuma e erba cipollina , facendo aderire bene la panatura.

    Adagiatele su una teglia rivestita con carta forno.

    Cospargete con un filo di olio extravergine di oliva e cuocete in forno a 170 °C per 30 minuti o fino a doratura.

    Le vostre cotolette di cavolfiore sono pronte per essere servite.

    Servitele calde e croccanti !!!

    Buon Appetito .

Note

In alternativa potete friggere le cotolette di cavolfiore in olio ben caldo: sollevatele con una schiumarola e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l’olio in eccesso.

Se vi è piuciuta la ricetta seguitemi anche su Facebook https://www.facebook.com/kitchenserena

5,0 / 5
Grazie per aver votato!