Bombette di Patate con Cuore di Ricotta

Queste bombette di patate sono nate per caso durante uno dei miei svariati tentativi di fare mangiare le patate a mio figlio, penso che mio figlio sia l’unico bimbo che non mangia le patate in nessuna forma gli si presentino! Beh devo dire che con queste bombette di patate ho vinto io e finalmente ora mangia le patate !!!!! Croccanti fuori, e morbide dento con il cuore cremoso sono veramente irresistibili una tira l’altra ottime calde ma anche fredde ! Che di le proviamo ? Forza allacciate il grembiule e andiamo in cucina a sfornare bombette!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 650 gpatate a pasta gialla
  • 325 gfarina di grano duro
  • 150 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1uovo
  • 30 golio extravergine d’oliva (per le bombette +50 per la “panatura”)
  • 200 gricotta di capra
  • q.b.pane grattugiato

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete a scolare la ricotta di capra sino al momento dell’utilizzo.

    Occupatevi ora della preparazione delle patate .

    Prendete le patate, sbucciatele, tagliatete in pezzetti e mettetele in una pentola piena di acqua fredda. Portate a bollore per 20 minuti finche’ le patate non si saranno completamente intenerite. Scolatele e mettetele in una ciotola.

    Aggiungete dell’ olio extra vergine d’oliva e schiacciatele molto bene fino ad ottenere una purea liscia ed omogenea. Lasciate raffreddare completamente.

    Unite alle patate, il prezzemolo tritato, il parmigiano, la farina,un pizzico di sale e l’ uovo ( potete anche non mettere l’uovo in questo caso l’impasto per le bombette rimmarrà molto morbido. Basterà allungare i tempi di riposo in frigorifero ).

    Impastate il tutto molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciamo riposare l’ impasto per 30 minuti in frigo avvolto da pellicola da cucina.

    Prendete l’ impasto, prelevateun po di impasto , appiatiattitelo sul palmo della mano , aggiungete un po di ricotta al centro quindi richiudete e formate delle palline . Disponet le nostre bombette su una teglia rivestita di carta forno. Procedetein questo modo con tutto l’impasto . Una volta che avrete ultimato tutte le bombette prendetele una alla volta e passatele prima nell’olio extra vergine d’oliva e poi nel pane grattuggiato. Disponete le bombette di patate su una teglia da forno rivestita di carta forno e fatele cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti girandole a metà cottura. Sfornate le nostre bombette dal cuore di ricotta e serviamole calde!

Per la frittura classica

  1. Portate l’olio per friggere ad una temperatura che non superi i 170-180° (da misurare con termometro da cucina) Quando sarà caldo al punto giusto, con una schiumarola immergete 2-3 bombette di patate alla volta per non far abbassare troppo la temperatura dell’olio , cuocere pochi minuti 2-3 minuti saranno sufficienti fino ad ottenere una bella doratura, quindi trasferite le bombette di patate a su carta assorbente giusto il tempo di eliminare l’eccesso di olio.Le bombette di patate sono pronte servitele calde!

Per la cottura nella friggitrice ad aria

  1. Se volete provare una versione più leggera ma che ricorda la frittura vi suggerisco di cuocere le bombette di patate nella friggitrice ad aria . Preiscaldate la friggittrice a 200° per 8 minuti quindi inserite le vostre bombette di patate nel cestello nebulizzate due puff di olio e avviate il programma per le patatine fritte a 180°per 6/8 minuti.

Vatrianti

Se non volete mettere l’uovo potete farle senza risulteranno più morbide e le dovrete maneggiare con cura e allungare il riposo in frigorifero a 2/3 ore.Oppure potete sostiruire l’uovo con un cucchiaio di farina di ceci ricostituita con due cucchiai di acqua.

Se le volete fare più golose potete aggiungere del prosciutto cotto o dello speck, anche se devo dire che sono buonissime anche così!

Se vi è piuciuta la ricetta seguitemi anche su Facesbook https://www.facebook.com/kitchenserenas/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!