GNOCCHI GAMBERI E ZAFFERANO

Lo zafferano, oltre ad essere una spezia, è  un calmante, che induce a uno stato di rilassamento muscolare.
Elencate le proprietà, passiamo alle curiosità. La prima volta che ho cucinato questa ricetta, rimasi particolarmente soddisfatta, è un piatto saporito e cremoso. Chiedetelo alla mia amica Alina! Chi è? La mia vicina di casa e non è la prima ricetta che condivide con me, anche se non ci conosciamo da molto tempo.
Ho gestito per tanto tempo, un locale con il mio ex compagno e ho imparato e cucinato tanti piatti. E ora? Scrivo quello che so e quello che non so, lo continuo ad imparare!

Vini consigliati

Prosecco di valdobbiadene (Veneto)
Vermentino della maremma (Toscana)
Gewürztraminer (Trentino)

COCKTAIL CONSIGLIATI
 
Kir Royal
10 ml. Crème de Cassis
90 ml. di Champagne

  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gdi gnocchi
  • 100 gBurro
  • 8Gamberoni rossi
  • 2bustine zafferano 1
  • Cognac o brandy
  • Mezzo bicchieredi latte
  • Mezzacipolla dorata
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Sgusciate i gamberoni e mettete la testa a bollite in una pentola, con acqua necessaria per la cottura degli gnocchi.

    Soffriggete per due minuti la cipolla affettata, insieme al burro, tagliate i gamberoni a dadini e uniteli al soffritto e aggiungete sale e pepe. Fate cuocere 5 minuti e sfumate con brandy o cognac. Appena evaporato, versate il latte e lo zafferano. Fate cuocere a fuoco medio, spegnete appena il condimento sarà diventato una crema. Togliete le teste dei gamberi, filtrate l’acqua, aggiustate di sale e cuocete gli gnocchi.

    Gli gnocchi, generalmente, sono cotti appena arrivano in superficie, quindi scolateli (conservate sempre un po’ di acqua calda) e uniteli al condimento nella padella e mantecate.

    Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!