Crea sito

Tronchetto di natale salato

Il tronchetto di natale salato di pancarrè con salmone e ricotta è una ricetta semplice e veloce da preparare senza cottura, soprattutto in anticipo così da essere già pronto per tempo. E’ un antipasto gradito per la vigilia o il pranzo di Natale, se non lo avete mai fatto adesso è il momento, sarà un successo!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 fettePane per tramezzini
  • 100 gSalmone affumicato
  • 80 gFormaggio fresco spalmabile
  • 80 gRicotta
  • 1 ciuffoErba cipollina
  • q.b.Pepe
  • q.b.Pepe rosa in grani

Preparazione

  1. Per preparare il tronchetto di Natale iniziare mettendo la ricotta a scolare per far perdere il siero, appena asciutta setacciare in un colino a maglia stretta insieme al formaggio spalmabile, raccogliere in una ciotola, unire l’erba cipollina tagliata finemente e mescolare.

  2. Su un piano di lavoro disporre un foglio di pellicola trasparente e adagiare le fette di pancarrè sovrapponendole di circa un centimetro, stendere con il mattarello per uniformare lo spessore.

  3. procedimento - tronchetto di natale salato con pancarrè

    Ricoprire con 3/4 di crema di ricotta ottenuta, spolverare con il pepe e sistemare le fette di salmone (io ho preferito tagliarle ma vanno bene anche intere) e l’erba cipollina. Avvolgere ben stretto, chiudere con la pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno un’ora (si può preparare anche il giorno prima)

  4. Trascorso il tempo di riposo tirare fuori dal frigo il rotolo, sistemarlo in un piatto da portata, ricoprire con la restante crema di ricotta e con i rebbi della forchetta formare delle linee che ricordano la corteccia del tronco.

  5. Ultimare il tronchetto di Natale salato con pancarrè con una spolverata di erba cipollina e pepe rosa, tenere in frigorifero fino al momento di servire.

  6. Ti può interessare anche:

    TRONCHETTO DI NATALE SALATO AGLI SPINACI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.