Crea sito

TORTA MOJITO

TORTA MOJITO ispirata al famoso cocktail conquista con la sua freschezza, il gusto e il profumo aromatizzato.   E’ una torta semplice da preparare e anche se è cotta al forno la torta mojito si serve fresca, quindi si prepara prima e poi al momento di servire il dolce si decora a piacere con fette di lime e foglie di menta. Preparata con una base di pasta frolla e la crema con ricotta, formaggio spalbabile, rum, lime e menta, aromatizzata da farvi leccare i baffi! Una delizia.

TORTA MOJITO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana
375,09 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 375,09 (Kcal)
  • Carboidrati 34,36 (g) di cui Zuccheri 13,44 (g)
  • Proteine 9,98 (g)
  • Grassi 21,99 (g) di cui saturi 13,45 (g)di cui insaturi 6,51 (g)
  • Fibre 3,51 (g)
  • Sodio 204,77 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Base

  • 230 gfarina
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoessenza di vaniglia
  • 70 gzucchero
  • 1uovo
  • 130 gburro

Crema

  • 40 gzucchero
  • 1lime
  • 1uovo
  • 2 cucchiairum
  • 250 gricotta
  • 160 gformaggio fresco spalmabile
  • 13 fogliementa

Per decorare

  • 1lime
  • q.b.menta

Altro

  • q.b.burro (per lo stampo)
  • q.b.farina (per lo stampo)

Strumenti

  • Stampo 26 cm di diametro

Preparazione Torta Mojito

come fare torta mojito, ricetta e foto

Base

  1. Versare la farina setacciata in una ciotola, unire il lievito, l’essenza di vanillina, lo zucchero, l’uovo ed il burro tagliato a cubetti.

  2. Lavorare gli ingredienti con i polpastrelli, ottenendo, prima un composto di briciole, poi omogeneo.

  3. Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Crema

  1. In una ciotola unire lo zucchero, la scorza grattugiata del lime, l’uovo, il rum e mescolare, aggiungere la ricotta, il formaggio grattugiato e mescolare tutto.

  2. Ottenere una crema uniforme ed in ultimo aggiungere le foglie di menta tagliare finemente.

  3. Imburrare ed infarinare lo stampo da 26 cm di diametro, possibilmente a cerniera. Accendere il forno, modalità statico a 180°

Comporre la torta mojito

  1. Tirare fuori il panetto di frolla dal frigorifero, appiattire leggermente con le mani e stendere con il mattarello.

  2. Rivestire lo stampo formando un bordo di 2 cm. Versare la crema, livellare e cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti.

  3. Sfornare, lasciare intiepidire e sformare. Trasferire in un piatto da portata e fare raffreddare completamente in frigorifero.

  4. Prima di servire la torta mojito decorarla a piacere con le fette di lime e qualche foglia di menta.

  5. Per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette seguimi su Facebook

Torta mojito

La torta mojito va servita fredda, quindi prepararla in anticipo e lasciare raffreddare in frigorifero.

Decorare a piacere, con fette di lime intere o scorze.

TORTA MOJITO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

25 Risposte a “TORTA MOJITO”

  1. Si potrebbe fare anche tipo cheesecake utilizzando la base con i biscotti ed eliminando l’uovo dalla crema? come mi consigleresti di procedere?grazie!

  2. ciao, non capisco bene se l’impasto va fatto più alto ai bordi rispetto al centro o se con lo stesso spessore ovunque

    1. Ciao Federica, devi rivestire la tortiera con la frolla, appiattisci con le mani, lasci il bordo alto e all’interno versi la crema 🙂

  3. Ciao 🙂 La torta é buonissima! Peró io ho provato a usare come base quella della cheesecake e sinceramente mi é piaciuta di più…resta più leggera 😉

    1. Ciao Ailin hai fatto bene a provare con questa base, appena possibile la farò anch’io. Un bacio Rosalba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.