Spezzatino di vitello con la zucca

Preparare lo spezzatino di vitello con la zucca è semplice e veloce, una ricetta adatta per varie occasioni e ideale anche per la cena dei bambini. E’ gustoso, succulento e dolce, veramente buono da provare. E’ una ricetta che può essere adatta anche a chi segue una dieta senza nichel, io sono nella fase di reintegro di alcuni alimenti quindi ho provato l’alloro e il vino e li ho tollerati, ma si possono omettere e verrà comunque buono.

spezzatino di vitello con la zucca

SPEZZATINO DI VITELLO CON LA ZUCCA

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr spezzatino di vitello
  • 250 gr di zucca
  • 1 cipollotto
  • una foglia di alloro
  • 60 ml di vino bianco
  • sale, pepe
  • un cucchiaio di olio extra vergine di olvia

Procedimento dello spezzatino di vitello con la zucca

Lavare la zucca, sbucciare, eliminare i filamenti, i semi interni e tagliare a cubi regolari. Lavare il cipollotto e tagliare finemente. Asciugare con un foglio di carta da cucina lo spezzatino di vitello.

In una casseruola capiente fare imbiondire il cipollotto nell’olio extra vergine di oliva, aggiungere una foglia di alloro, lo spezzatino e lasciare sigillare bene su tutti i lati, mescolando con cura. Spumare con il vino bianco, nel momento in cui l’alcool è tutto evaporato ricoprire con acqua bollente, aumentare la fiamma e appena sfiora il bollore diminuire e continuare la cottura a fiamma bassa e il coperchio a spiffero.

Per una buona cottura dello spezzatino non bisogna avere fretta quindi la cottura deve essere lenta, molto lenta, infatti ci vorranno all’incirca due ore. A cottura quasi ultimata, quando la carne appare tenera e l’acqua quasi tutta assorbita assume un’aspetto più corposo, sistemare di sale e pepe a piacere, versare i cubetti di zucca e continuare la cottura per circa 10-15 minuti. Levare la casseruola dal fuoco e servire così lo spezzatino di vitello tenero e succulento.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi restare aggiornato ti aspetto sulla mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.