sorbetto di melone giallo

sorbetto di melone giallo ……. il melone giallo ricco di potassio e vitamine ha anche un’alto indice di sazietà e spiccate proprietà dissetanti, quindi ho pensato di usarlo  e  trasformarlo in un fresco sorbetto da gustare in questi giorni caldi, non credete sia stata un’ottima idea? La ricetta prevedeva 180 gr di zucchero, ma il melone era già abbastanza dolce ed ho preferito diminuire la quantità, quindi consiglio di regolarsi a seconda della dolcezza della frutta scelta.

Ingredienti

  • 500 gr di polpa di melone giallo
  • 160 gr di zucchero
  • 200 ml di acqua

sorbetto di melone giallo ricetta la cucina di rosalba

 sorbetto di melone giallo

Mettere nel freezer una ciotola in acciaio che poi servirà per contenere il nostro sorbetto di melone giallo.

Lavare il melone, tagliarlo a metà e privare la polpa dai semi, eliminare la buccia gialla. Tagliare la polpa a piccoli pezzi, passarli nel frullatore e frullarli fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, versare il frullato della polpa di melone in una ciotola e passare in frigorifero per fare raffreddare.

Versare l’acqua e lo zucchero in un pentolino, mettere sul fuoco a fiamma bassa e mescolando fare sciogliere lo zucchero. Passare in frigorifero per fare raffreddare.

Quando sia la polpa che il composto dolce (acqua e zucchero) saranno ben freddi unirli, mescolare e versarli nella ciotola d’acciaio che abbiamo tenuto in freezer, coprire con un coperchio o con un foglio di carta alluminio e rimettere in freezer.

003_01-horz

Dopo circa 30 minuti uscire la ciotola dal freezer, mescolare bene il tutto e riposare in freezer e così ripetere circa 5 o 6 volte. Dopo qualche passaggio prenderà corpo il sorbetto, ma mescolare lo stesso. Lasciare tutta la notte nel freezer. Il giorno dopo prima di servire il sorbetto  tenerlo circa dieci minuti a temperatura ambiente.

se vuoi seguirmi su facebook clicca qui

4 Risposte a “sorbetto di melone giallo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.