Patate ripiene di zucchine

Preparare le patate ripiene di zucchine è semplice e non richiede molto tempo, forse ci vuole più tempo a spiegare la ricetta che a farle 😉 E’ un contorno saporito versatile e adatto a varie occasioni, può essere servito sia per accompagnare un secondo di carne o pesce o semplicemente dei buoni salumi freschi, si può preparare in anticipo e ultimare all’ultimo momento prima di portare a tavola ancora calde e filanti. Come vedrete dagli ingredienti, è una ricetta senza nichel, ma questo non vuol dire rinunciare a cose buone e sfiziose.

patate ripiene di zucchine

PATATE RIPIENE DI ZUCCHINE

Ingredienti

  • due patate
  • una zucchina
  • 30 gr formaggio dolce
  • sale
  • peperoncino o paprika a piacere
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento delle patate ripiene di zucchine

Sbucciare le patate, dividere a metà per la loro lunghezza e cuocere al vapore per circa 10-15 minuti dal bollore o mettere sul fuoco una casseruola capiente con l’acqua, appena inizia a bollire tuffare le patate e cuocerle per 15 minuti. Appena cotte, svuotare l’interno delle patate con l’aiuto di un cucchiaino, e tagliare finemente a coltello la parte di patate prelevata.

Nel frattempo lavare le zucchine, spuntare e tagliare a piccoli dadi. Riscaldare la padella, versare la dadolata di zucchine e saltare con un filo d’olio, lasciandole croccanti, sistemare di sale e peperoncino o paprika a piacere, levare dal fuoco e lasciare intiepidire.

In una ciotola unire le zucchine, le patate grattugiate e il formaggio, mescolare con cura, riempire le patate, ultimare con una spolverata di formaggio e un filo d’olio, trasferire in un pirofila rivestita di carta forno, e finire la cottura in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti. Sfornare e servire possibilmente ancora calde.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere aggiornato sulle prossime ti aspetto nella mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.