Crea sito

Paccheri ripieni di zucchine e macinato

Un primo piatto saporito, ricco e gustoso anche se con pochi ingredienti semplici, i paccheri ripieni di zucchine e macinato sono un piatto perfetto per la domenica, di quelli che si preparano in anticipo e in ultimo in forno a gratinare, gradito da tutti anche dai più piccoli che amano spesso la cremosità della besciamella e qui ci può stare tutta quella che si vuole. Gli ingredienti di questa ricetta vanno bene per chi è allergico al nichel e segue quindi una dieta a basso contenuto di nichel, non è fantastica?

paccheri ripieni di zucchine e macinato

PACCHERI RIPIENI DI ZUCCHINE E MACINATO

Ingredienti

  • 9 paccheri
  • circa 100 gr macinato di vitello
  • due zucchine piccole
  • sale,  paprika
  • olio extravergine d’oliva
  • besciamella: 25 gr farina – 25 gr burro – 250 ml latte – sale e pepe nero

Procedimento dei paccheri ripieni di zucchine e macinato

In un pentolino versare il latte il sale e il pepe, lasciare sfiorare il bollore e levare dal fuoco. In un altro pentolino fare sciogliere il burro, levare dal fuoco e versare la farina, mescolare velocemente, rimettere sul fuoco, mescolare e aggiungere il latte già caldo, continuare a mescolare con la frusta fino ad ottenere una besciamella liscia e senza grumi della consistenza desiderata. Spegnere il fuoco e coprire con la pellicola trasparente direttamente a contatto per evitare che formi la crosta in superficie. Lasciare raffreddare.

In una padella antiaderente ben calda cuocere il macinato di vitello, sgranare con cura con una forchetta, appena il macinato ha preso colore levare dalla padella e tenere da parte. Nella stessa padella e senza bisogno di lavarla saltare a fiamma viva le zucchine, precedentemente spuntate e tagliate a piccoli cubetti, lasciandole comunque sode e croccanti, unire il macinato sistemare di sale, aggiungere la paprika o il pepe nero a piacere, coprire con una tazzina d’acqua calda e ultimare la cottura, soprattutto il macinato.   Unire alla besciamella e mescolare con cura.

procedimemto paccheri ripieni di zucchine e macinato

Nel frattempo cuocere in abbondante acqua bollente i paccheri, scolare ancora al dente, riempire con il condimento e trasferire in una pirofila, ultimare con un poco di besciamella e passare in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti, il tempo di ultimare la cottura della pasta e fare gratinare.

Sfornare i paccheri ripieni di zucchine e servire, buon appetito!

Se ti è piaciuta  la mia ricetta e vuoi restare aggiornato ti aspetto sulla mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.