Gnocchi di spinaci e ricotta

Gli gnocchi di spinaci e ricotta       sono delicati, leggeri e molto saporiti e gustosi.   Non è necessario prepararli all’ultimo minuto ma si possono fare per tempo e lasciarli riposare in frigorifero fino al momento di tuffarli in acqua. Sono adatti anche per essere serviti a cena e il successo è assicurato!

gnocchi di spinaci e ricotta | la cucina di rosalba

GNOCCHI DI SPINACI E RICOTTA

Ingredienti

  • 250 gr spinaci surgelati o freschi
  • 150 gr ricotta
  • 50 farina
  • 1 uovo
  • 50 gr formaggio grattugiato
  • sale e pepe
  • 50 gr burro
  • salvia
  • farina per la spianatoia q.b.

Procedimento degli gnocchi di spinaci e ricotta

Cuocere gli spinaci in abbondante acqua salata, scolarli e appena asciutti completamente tagliare finemente a coltello. In una ciotola versarvi la ricotta, la farina e mescolare, inserire l’uovo il formaggio grattugiato, sale e pepe e in ultimo gli spinaci, amalgamare bene tutti gli ingredienti, trasferire il composto su un piano infarinato (il composto non sarà asciutto e si attaccherà, aiutarsi quindi con la farina) formare dei rotoli lunghi e ricavare gli gnocchi che andranno adagiati su un vassoio infarinato. Una volta terminati tutti gli gnocchi spolverargli sopra altra farina.

Portare a bollore l’acqua salata in un tegame capiente, tuffare gli gnocchi e appena salgono a galla scolarli con il mestolo forato e versarli direttamente nei piatti e ricoprirli con il burro precedentemente fuso a bagnomaria con la salvia. Servire subito e buon appetito!

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi restare aggiornato ti aspetto sulla mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

4 Risposte a “Gnocchi di spinaci e ricotta”

  1. Ciai Rosalba soni Rosalba.ho visto che c e’ poca farina e niente patate.ma dopo devo aggiungere molta farina altrimenti si attaca tutto l impasto.ma quante porzioni vengono?

    1. Ciao Rosalba, con queste quantità vengono due porzioni. E’ importante che gli spinaci siano completamente asciutti, poi il composto non sarà asciutto ma si attaccherà alle mani, basta aiutarsi spolverando della farina sul piano e formi subito i filoncini 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.