Crea sito

Gnocchi di barbabietola con pesto di sedano

Gli gnocchi di barbabietola con pesto di sedano sono un primo piatto delicato e saporito. Una ricetta semplice e colorata, adatta per tutta la famiglia e perfetta da servire anche per un giorno speciale, per il pranzo della domenica o per un giorno di festa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Gnocchi di barbabietola

  • 400 gPatate
  • 70 gBarbabietole precotte
  • 150 gFarina
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Pepe

Per condire

  • 6 cucchiaiPesto di sedano
  • q.b.Pistacchi
  • q.b.Mandorle in scaglie
  • 50 gBurro
  • 4 foglieSalvia

Preparazione

  1. Tagliare la barbabietola precotta a cubetti e frullare al mixer, ottenendo una purea liscia.

  2. Lavare le patate e senza sbucciarle sistemare in una casseruola, ricoprire d’acqua e cuocere circa 30 minuti dal bollore. Appena cotte levare dalla pentola con un mestolo forato, fare intiepidire solo qualche minuto, sbucciare ancora calde e passarla al passa verdure o nello schiaccia patate.

  3. Per il pesto di sedano trovi la mia ricetta QUI

  4. Raccogliere la purea di patate in una ciotola capiente, unire la polpa delle barbabietole, la farina, un pizzico di pepe e noce moscata. Impastare tutti gli ingredienti e formare un panetto liscio. Coprire il panetto con un canovaccio e lasciare riposare cinque minuti.

  5. Sul piano infarinato formare dei filoncini di circa 1,5 di diametro e staccare dei tocchetti di due centimetri, passare gli gnocchi sul rebbi della forchetta o nella tavoletta riga gnocchi formando le classiche righe degli gnocchi.

  6. Sistemarli su un canovaccio infarinato o su un vassoio di legno sempre infarinato e lasciare riposare dieci minuti prima di cuocerli.

  7. Riempire per 3/4 d’acqua una casseruola capiente, portare a bollore e tuffare gli gnocchi poco alla volta, appena salgono a galla sono cotti.

  8. Nel frattempo sciogliere il burro con la salvia e il pepe, unire mezzo mestolo d’acqua bollente, unire gli gnocchi e mantecare.

  9. Sistemare sui piatti il pesto di sedano, gli gnocchi, spolverare la granella di pistacchi e le scaglie di mandorle e servire a piacere con il formaggio grattugiato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.