Ciambella al mandarino senza lievito

Ciambella al mandarino senza lievito, ricetta senza nichel.  Ciambella soffice e profumata, golosissima al sapore fresco di mandarino. Ottima sia per la prima colazione sia da servire a merenda.

ciambella al mandarino senza lievito

CIAMBELLA AL MANDARINO SENZA LIEVITO

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro

  • 300 gr farina
  • 150 gr zucchero
  • 3 uova
  • 100 ml succo di mandarino
  • 50 ml olio di arachidi
  • scorza grattugiata di un mandarino
  • 125 gr kefir (o yogurt magro)
  • 4 gr di bicarbonato (un cucchiaino)
  • zucchero a velo q.b.

In una ciotola montare le uova con lo zucchero a crema bianca e spumosa, sempre mescolando aggiungere l’olio, il succo dei mandarini e il kefir, incorporare la farina, precedentemente setacciata con il bicarbonato, poco alla volta, in ultimo la scorza grattugiata del mandarino.

Versare il composto liscio e senza grumi nello stampo da ciambella già imburrato e infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti. Vale sempre la prova stecchino dato che ogni forno ha il suo carattere.

Sfornare e appena tiepida sformare, lasciare raffreddare completamente su una gratella. Prima di servire spolverare a piacere con lo zucchero a velo.

Ecco la LISTA dei donatori:  clicca QUI  Se sei interessato cerca quello della tua zona, ci sono anch’io.

La cucina di Rosalba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.