Crea sito

PRIMO SALE ALLA RUCOLA

Riuscire a produrre il formaggio a casa, credo che sia una delle più grandi soddisfazioni più grandi per una persona che cucina. Questo in realtà non è un vero formaggio, si tratta di una cagliata di latte; il caglio liquido che ho utilizzato è di origine animale l’ho comprato in farmacia. Non è molto facile da trovare in negozio,può anche essere acquistato su internet, anche la versione vegetale. A seconda che vi piaccia una consistenza più o meno solida del formaggio, dovrete variare i tempi di “sgocciolatura”. Il liquido che rimarrà, il siero del latte, potrete utilizzarlo per preparare la ricotta.

INGREDIENTI:

2 l. di latte intero fresco

4 cucchiai di caglio liquido

rucola

1 fuscella per far sgocciolare la cagliata

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare il latte; la temperatura per la riuscita della cagliata è fondamentale, deve essere tra 35-39 gradi. Se invece, come nel mio caso non avete un termometro, immergendo un dito nel latte, dovrà essere appena tiepido.


20160805_171115

Raggiunta la temperatura, spegnete il fuoco e aggiungete il caglio, mescolate bene.

20160805_171310

Coprite con un panno e aspettate 30 minuti.

20160805_171531

Nel frattempo tagliate la rucola a piccoli pezzetti.

20160805_175031

Trascorso il tempo, si sarà formata la cagliata; tagliatela con un coltello in piccoli pezzetti.

20160805_173003

Prelevate la cagliata con un mestolo forato e mettetela nella fuscella, alternandola con la rucola.

20160805_174707

20160805_174714

20160805_175106

Mettete il contenitore su uno scolapasta e lasciate sgocciolare per 30 minuti. Ponete poi la forma, sempre all’interno dello scolapasta in frigorifero. Per una cagliata piuttosto consistente dovrete lasciarla sgocciolare per 1/2 giornata,altrimenti diminuite i tempi.

20160805_175512