Crea sito

Stella di sfoglia farcita

Questa ricetta l’ho realizzata per il pranzo di Natale, da proporre come aperitivo. Si è rivelata poi una valida proposta come snack di metà pomeriggio e come antipasto.

Ve la propongo adesso perché credo sia ottima da preparare per un brunch o per qualsiasi occasione in cui vi serva qualcosa di sfizioso, gustoso e veloce da realizzare e, perché no, di grande effetto.

Gli ingredienti sono davvero pochi e potete variare il ripieno come più vi piace: potete proporla con il pesto, con il classico ricotta e spinaci o con un audace salmone e Philadelpia.

Vi lascio anche altre idee semplici e veloci da realizzare con la pasta sfoglia: Coni di sfoglia con insalata russa o gamberetti in salsa rosa, Fiori di sfoglia con wurstel, Sfogliatine alle mele, Spirali alla pizzaiola, Croissant alla confettura super veloci,Mini croissant con salmone e formaggio spalmabile.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Rotoli di pasta sfoglia rotonda 2
  • Passata di pomodoro 6 cucchiai
  • Sale 2 pizzichi
  • Origano q.b.
  • Olio Evo 1 cucchiaio
  • Mozzarella a cubetti 100 g
  • Parmigiano reggiano 30 g
  • Prosciutto cotto 5 fette
  • Uovo intero (Per spennellare) 1
  • Latte (Per spennellare) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Prima di tutto preriscaldiamo il forno, in modalità statica, a 200°.

    Prendiamo la sfoglia e stendiamola su un foglio di carta forno.

    Stendiamo sulla foglia la passata di pomodoro, condita con sale e origano e un cucchiaio di olio EVO, facendo attenzione a lasciare libero il bordo (circa 2 cm) (1).

    Copriamo la superficie con il prosciutto cotto (2) e con la mozzarella tagliata a cubetti (3).

  2. Diamo una bella spolverata di parmigiano (4) e bagnamo il bordo con l’acqua, aiutandoci con un pennello (5).

    Ora sovrapponiamo la seconda sfoglia e posizioniamo al centro una tazza/ciotola di circa 10 – 12 cm di diametro (6).

  3. Ora, pratichiamo dei tagli come se dovessimo dividere il cerchio in 4, partendo dal bordo della ciotola, verso l’esterno (7).

    Dividiamo ora a metà i 4 spicchi ottenuti (8) e dividiamoli ancora a metà (9). Otterremo in tutto 16 spicchi.

  4. Iniziamo ora arrotolando ogni spicchio su se stesso (di circa due giri) (10). Per poi unirli due a due alle estremità (11), ottenendo così una punta.

    Procediamo in questo modo con tutti gli spicchi fino ad ottenere una bella stella a 8 punte (12).

  5. Ora posizioniamo al centro della stella un bicchiere (13) e pratichiamo dei tagli come abbiamo fatto nella prima parte, ottenendo 16 taglietti in superficie (fig. 14-15-16).

  6. Spennelliamo con l’uovo e il latte mescolati insieme e cuociamo per circa 15 minuti, fino a completa doratura (17).

    Non è bellissima? Vi assicuro che è anche altrettanto buona!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.