Crea sito

Plumcake romantico

Il plumcake che vi propongo oggi stupirà la vostra dolce metà.

È un dolce che potrete gustare insieme la mattina, appena svegli, davanti ad una bella tazza di latte caldo, guardandovi romanticamente negli occhi!

E’ semplice e delicato e al suo interno, nasconde un dolcissimo cuoricino rosa che rifletterà tutto l’amore che provate!

La preparazione va fatta in due tempi, in quanto il dolce è composto da due torte: la prima, dalla quale ricaverete i cuori, e la seconda, che racchiuderà i cuori preparati in precedenza per dare vita al plumcake vero e proprio.

Vi consiglio di procedere con la realizzazione dei cuori solo quando la torta rosa sarà ben fredda e di farli poi riposare in frigorifero, avvolti nella pellicola trasparente, per almeno 2-3 ore (in modo da compattarli bene).

Le dosi si riferiscono ad UN plumcake, quindi per la realizzazione della torta completa dovrete raddoppiare l’occorrente (ad esclusione del colorante, ovviamente, che vi servirà solo per la prima preparazione).

Vi lascio anche la ricetta per la preparazione di un plumcake classico… senza la parte romantica, ma ugualmente delizioso!

E qui trovate un piccolo trucco furbissimo per rivestire lo stampo del plumcake, che vi renderà facile la vita.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 stampo classico per plumcake
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 200 g
  • Zucchero 150 g
  • Uova medie intere 4
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Colorante rosso in gel per il primo impasto 3-4 gocce

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione del primo impasto mettendo nella ciotola della planetaria lo zucchero e il burro ammorbidito; accendiamola e montiamo bene il composto.

    Aggiungiamo le uova a temperatura ambiente e incorporiamole bene.

    A questo punto aggiungiamo la farina e il lievito setacciati e mescoliamo fino ad ottenere un’impasto liscio ed omogeneo.

    Ora aggiungiamo il colorante, incorporandolo sempre completamente prima di aggiungerne altro (regolatevi comunque aggiungendone poco alla volta fino ad ottenere il colore desiderato).

    Prepariamo lo stampo rivestito con carta forno (trovate il mio tutorial qui); versiamo il composto nello stampo e cuociamo in forno caldo a 170°, statico, per circa 40 minuti (fate sempre la prova stecchino).

     

  2. Una volta ben freddo, togliete dallo stampo e tagliate il plumcake rosa a fette dello spessore di circa 2 cm.

    Da queste fette ricavate dei cuori con un tagliabiscotti.

    Mettete in fila i cuoricini che avete ricavato, uno sopra l’altro e avvolgeteli con la pellicola trasparente. Metteteli a riposare in frigorifero per almeno 2-3 ore (più riposa, meglio è).

    Una volta che sarà trascorso il tempo di riposo (o poco prima), potete iniziare la preparazione del secondo impasto.

    La preparazione è identica alla prima, tranne che per il colorante, che non va aggiunto.

    Una volta pronto, rivestite nuovamente lo stampo con la carta forno (tutorial qui) e versate metà impasto.

    Adagiate al centro i cuoricini rosa e versate l’impasto rimanente.

    Livellatelo e procedete con la cottura, sempre in forno caldo a 170°, statico, per circa 40 minuti (fate sempre la prova stecchino).

    Ecco a voi pronto un romanticissimo plumcake che lascerà senza parole la vostra dolce metà.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.