Crea sito

Omini di pan di zenzero salati

La ricetta che vi propongo oggi è l’alternativa salata ai biscotti natalizi decorati.

Secondo me è un’idea davvero carina, che potrete proporre come snack durante l’aperitivo o lasciarli semplicemente sulla tavola tra una portata e l’altra.

Sono veloci da preparare, semplici e decorativi. Aiuteranno a rendere la vostra tavola natalizia più allegra.

Sono fatti con una classica frolla salata e arricchiti con il parmigiano e un mix di spezie e aromi che li renderanno davvero sfiziosi.

Inutile dire che le spezie sono a vostro gradimento, potete toglierle o cambiarle come più di aggrada, o farli anche solo semplici al parmigiano.

Buona preparazione!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 pezzi

Ingredienti

  • Farina 00 60 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Burro freddo 50 g
  • Latte 15 ml
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Zenzero in polvere 1/2 cucchiaino
  • Punta di cucchiaino di paprika dolce 1
  • Noce moscata q.b.
  • Rosmarino tritato finemente 1 rametto
  • Tuorlo per spennellare 1
  • Latte per spennellare 1 cucchiaino
  • Formaggio spalmabile (o ricotta ben asciutta) 40 g

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione di questi simpatici snack salati preparando la frolla salata.

    Per fare ciò, questa volta utilizzeremo un mixer a lame dove metteremo la farina e il burro freddo tagliato a tocchetti (1).

    Accendiamo il mixer a scatti veloci fino a ottenere un effetto sablé (2). Aggiungiamo il parmigiano (3),il rosmarino (4),

  2. la paprika dolce (5), lo zenzero in polvere (6), il pepe nero (7), la noce moscata (8)

  3. e il sale (9).

    Terminati gli ingredienti secchi passiamo all’aggiunta del latte (10).

    Riaccendiamo il mixer in modo da rendere l’impasto omogeneo, poi trasferiamolo sul piano e lavoriamolo per pochissimo tempo, solo per dargli la classica forma a palla della frolla e schiacciamola per far in modo che si compatti e raffreddi in minor tempo e più uniformemente (11).

    Avvolgiamo, come sempre, il panetto nella carta velina (12) e mettiamolo a riposare in frigorifero almeno mezz’ora.

  4. Una volta trascorso il tempo di riposo, stendiamo l’impasto sul piano infarinato. Lo spessore dovrà essere di circa 0,5 cm, come per dei normali biscotti (13).

    Prendiamo la nostra formina taglia biscotti dell’omino di pan di zenzero e ricaviamo i nostri omini (14), fino a terminare l’impasto e reimpastando (se necessario), senza scaldare la frolla.

    Posizioniamo man mano i biscotti sulla leccarda, rivestita con carta forno (15).

    Una volta pronti, spennelliamo i biscotti con il tuorlo sbattuto con un goccio di latte (16).

    Cuociamo in forno già caldo a 200°, statico, per circa 15 minuti.

    Una volta cotti, lasciamoli raffreddare bene.

    Ora passiamo alla decorazione, che potete anche non fare ma conferisce, innegabilmente, quel tocco natalizio in più che adoro.

    Ammorbidite del formaggio spalmabile con un cucchiaio, lavorandolo per qualche secondo in modo da dargli la consistenza della glassa per biscotti (se usate la ricotta, non va lavorata, ma ricordate che deve essere ben asciutta);

    mettiamo il composto nella sac-à-poche con la punta più fine che abbiamo e decoriamo a piacere.

    Eccoli pronti per un divertente snack natalizio, un aperitivo o una merenda salata.

  5. Vi lascio anche questa idea… cosa ne pensate? Chips di patate (Come quelle del sacchetto!)

Note

Considerate, per la reparazione, almeno mezz’ora di riposo in frigorifero dell’impasto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.