Crea sito

Crocchette di patate ricche

La ricetta di oggi parte da un dover ottimizzare del ripieno avanzato dalle patate ripiene golosissime.

Onestamente è bastato un attimo per capire cosa ci avrei fatto perché gli ingredienti sono così gustosi che si sono trasformati da soli in queste crocchette.

Prepariamole insieme, saranno un successone!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 pezzi circa
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Patate grandi bollite 3
  • Formaggio a cubetti (Io ho usato la provola dolce) 200 g
  • Salsiccia 100 g
  • Grana padano grattuggiato 60 g
  • Uova grandi intere 2
  • Sale e pepe q.b.
  • Latte 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Per prima cosa dobbiamo far bollire le patate in abbondante acqua, senza privarle della buccia (mi raccomando, lavatele benissimo).

    Una volta cotte e fredde, sbucciamole e passiamole nello schiacciapatate (o schiacciamole a mano con una forchetta).

    Nel frattempo sgraniamo la salsiccia e saltiamola qualche minuto in un padella antiaderente (senza aggiungere altro condimento).

    Uniamo alla polpa delle patate il formaggio, la salsiccia e la besciamella e mescoliamo bene.

    Aggiungiamo l’uovo intero, il grana grattugiato, aggiustiamo di sale e pepe e amalgamiamo benissimo.

    Ora prendiamo una noce di impasto (le mie hanno la dimensione delle classiche crocchette da rosticceria) e, con le mani, formiamo la classica forma della crocchetta.

    Rompiamo l’altro uovo in una ciotola, aggiungiamo un cucchiaio di latte e sbattiamolo con una forchetta. Prendiamo le crocchette una alla volta e passiamole prima nell’uovo, poi nel pangrattato.

    Disponiamole su una teglia ricoperta da carta forno.

    Inforniamo poi in forno già caldo, a 180°, statico, per circa 20 minuti, girandole a metà cottura.

Note

Nel tempo di realizzazione, aggiungete il tempo necessario per bollire le patate, che è variabile a seconda della dimensione delle stesse.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.