Crea sito

Crêpes dolci

Vi confesso che la ricetta di oggi è nata dall’esigenza di avere qualcosa di pronto per colazione, ma che potesse essere adatto anche come dolce di fine pasto.

Cercavo qualcosa di versatile e facile da preparare (oltre che, ovviamente, veloce).

Ecco quindi che mi sono venute in mente le crêpes dolci. Si preparano in poco tempo, si conservano per qualche giorno e possono essere farcite come più ci piace: con crema spalmabile, con marmellata, con frutta fresca, con il miele… non ci sono limiti quindi.

Io questa volta le ho preparate senza burro, solo con olio di semi.

Spero vi piacciano!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 pezzi circa
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina setacciata 180 g
  • Latte (o bevanda vegetale a piacere) 300 ml
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Uova medie intere 2
  • Olio di semi 2 cucchiai
  • Sale fino 1 pizzico
  • Estratto di vaniglia (o una bustina di vanillina) 1 cucchiaino
  • Marmellata o crema spalmabile a piacere
  • Zucchero a velo a piacere

Preparazione

  1. Per prima cosa, vi consiglio di utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente.

    Prendiamo una ciotola abbastanza capiente e rompiamo le uova; iniziamo a sbatterle con la frusta (a mano o elettrica).

    Aggiungiamo lo zucchero e continuiamo a sbattere fino a ottenere una bella crema giallo chiaro.

    Incorporiamo bene l’olio, il pizzico di sale e la vaniglia.

  2. Ora aggiungiamo il latte, sempre mescolando e iniziamo ad aggiungere anche la farina, poco alla volta, tenendo la frusta sempre in movimento e setacciandola.

    Non essendoci il burro, non è necessario far riposare la pastella in frigorifero e potete procedere subito alla cottura delle crêpes.

    Per fare ciò, potete utilizzare una apposita pentola o anche una semplice pentola antiaderente (io ne uso una diametro 24), leggermente unta con olio (rimuovendo l’eccesso con della carta assorbente).

    Una volta che la pentola sarà calda, versate un mestolino e mezzo di pastella al centro, coprite tutta la superficie della pentola (aiutandovi con l’apposita spatola o semplicemente inclinando la pentola).

  3. Cuocete da un lato per un paio di minuti (o comunque finché non si staccherà da sola) e girate. Cuocete ancora un paio di minuti (anche meno) ed ecco pronta la vostra prima crêpe!

    Continuate così fino a terminare tutta la pastella e farcite a piacere.

    Se vi piace, potete cospargere le crêpes con zucchero a velo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.