Crea sito

Biscotti che sembrano tanto dei Krumiri…

Questa ricetta è una ricetta del cuore.

Non servono molte parole per descrivere questo genere di ricette, perché le dovrei inventare.

Sono quelle ricette legate ad aneddoti, episodi e momenti che porti nel cuore, come la mamma che “puccia” i Krumiri nella tazzina di caffè bollente…

Ecco, questa è una di quelle ricette.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 16 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 30/40 Biscotti
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 0 200 g
  • Zucchero a velo 60 g
  • Burro fuso 125 g
  • tuorli 2
  • Vanillina 1 bustina
  • Sale fino 1 pizzico

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione mettendo in una ciotola capiente la farina, aggiungiamo lo zucchero a velo, la vanillina e il sale (1).

    Uniamo ora il burro fuso (2) e i tuorli (3)

  2. Mescoliamo bene tutto con la frusta.

    e impastiamo a mano per qualche minuto, fino ad amalgamare bene gli ingredienti (4).

    Formiamo una bella palla soda (5) e copriamola con la carta velina (6); lasciamo riposare l’impasto per una mezz’ora a temperatura ambiente.

  3. Preparate la teglia che utilizzerete per la cottura coperta con carta forno.

    Una volta trascorso il tempo di riposo, trasferite poco impasto in una sac à poche con la bocchetta a stella (o, se preferite, una siringa da pasticcere sempre con bocchetta a stella) (7) e formate dei biscotti a mezzaluna della lunghezza di circa 6 cm (8).

    Se l’impasto dovesse risultare troppo duro, ammorbiditelo leggermente manipolandolo qualche secondo con le mani.

    Procedete con la formazione dei biscotti fino a terminare tutto l’impasto e procedete con la cottura, che dovrà essere a 200°, statico, per circa 16 minuti.

    Normalmente questi biscotti sono ben dorati (9).

    Metteteli a raffreddare su una gratella.

    Eccoli pronti, semplici e buonissimi.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.