Crea sito

#backtoschool: un menù per il pranzo a scuola

Ogni anno, alla ripresa della scuola, sempre più mamme si ritrovano a dover pensare ad un pranzo comodo, veloce e soprattutto sano (ma anche gustoso) per i propri figli.

Oggi vi voglio proporre un piccolo menù, che i vostri figli potranno mangiare comodamente a scuola; piacerà a loro e piacerà a voi!

Ho pensato ad una gustosissima piadina home made, con una ricca farcitura di pollo alla piastra, pomodorini, fiammiferi di carote, qualche foglia di insalata, un formaggio a fette delicato come il tilsit e un tocco di salsa yogurt.

La piada la taglio a rotelline, in modo che possa essere mangiata senza l’utilizzo di posate.

Al nostro pranzo ho voluto aggiungere delle piccole scaglie di parmigiano reggiano, che possono essere mangiate anche come snack di metà mattina e un frutto di stagione come il mandarino verde (privo di semi, quindi particolarmente amato dai bambini).

Non poteva però mancare nel mio menù una piccola coccola, un dolcetto leggero e delicato come i miei biscotti di riso con gocce di cioccolato fondente.

Spero vi piaccia la mia proposta!

Ps: non dimenticate anche qualche tovagliolo e una bella bottiglietta d’acqua.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 Bambino
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per le piadine (Circa 10 pezzi)

  • Farina 00 500 g
  • Strutto 100 g
  • Acqua 250 ml
  • Bicarbonato 1/2 cucchiaino
  • Sale fino 20 g

Biscotti di riso con gocce di cioccolato fondente (Circa 15 biscotti)

  • Farina di riso 175 g
  • Uovo 1
  • Zucchero 70 g
  • Burro 70 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito per dolci 5 g
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • Gocce di cioccolato fondente 50 g

Per la farcitura della piadina

  • Petto di pollo 1 fetta
  • Carota piccola 1
  • Pomodori datterini 5
  • Salsa yogurt 3 cucchiai
  • Qualche fogliolina di insalata
  • Formaggio Tilsit 1 fetta

Per completare

  • Mandarino verde (O un frutto a piacere) 1
  • Bottiglietta d'acqua 1
  • Tovaglioli di carta
  • Scaglie di parmigiano reggiano Vacche Rosse

Preparazione

Prepariamo la piadina farcita

  1. Per la preparazione della piadina farcita partiamo, ovviamente, dall’impasto della piadina.

    Se non avete tempo di realizzarla potete usare quelle già pronte in commercio, ma vi assicuro che la realizzazione è davvero molto semplice e il gusto ne guadagnerà di sicuro.

    Se volete realizzare le piadine con la mia ricetta cliccate qui.

    Mentre l’impasto della piadina sta riposando (ci vorrà circa mezz’ora), dedichiamoci alla preparazione del pollo.

    Prendiamo le fettine di pollo, battiamole leggermente (1), ungiamole con un po’ di olio (2), cospargiamole con sale e pepe (3) e grigliamo fino a cottura (4)(circa 10 minuti).

  2. Una volta cotte, tagliamole a striscioline e mettiamole da parte (5).

    Laviamo bene i pomodori e tagliamoli a fettine sottili (6) (se preferite o se i bimbi sono piccoli, meglio tagliarli a dadini). Laviamo e peliamo le carote e tagliamole a fiammifero con l’aiuto di una mandolina (7). Mettiamo da parte le verdure e cuociamo le piadine (seguendo sempre la mia ricetta).

    Una volta cotte le piadine dedichiamoci alla farcitura.

    Sulla base della piadina mettiamo un po’ di salsa yogurt (8) (quantità a piacere, anche se vi consiglio di non esagerare per evitare di coprire i sapori e sbrodolamenti).

  3. Continuiamo la farcitura mettendo le fette di formaggio (9), adagiamo sopra le verdure (10) e, infine, le striscioline di pollo (11).

    Arrotoliamo la piadina e avvolgiamola con della carta velina (12). Mettiamola a riposare per un po’ nel frigorifero (bastano anche solo 10 minuti) in modo che gli ingredienti si stabilizzino bene.

    Una volta trascorso il tempo di riposo, mettiamo la piadina su un tagliere e tagliamola a rondelle di circa 2 cm di spessore, che andremo poi a mettere nel nostro porta pranzo.

    Ora passiamo alla preparazione dei biscotti di riso con gocce di cioccolato fondente.

Prepariamo i biscotti di riso con gocce di cioccolato fondente

  1. Iniziamo mettendo il burro ammorbidito in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero e lavoriamolo bene in modo da ottenere un composto spumoso (1). Aggiungiamo la vanillina (2) e poi l’uovo (3).

    Aggiungiamo ora la scorza di limone (4)e, poco alla volta, la farina setacciata (5).

    Aggiungiamo il lievito, anch’esso setacciato.

  2. Infine uniamo le gocce di cioccolato, che avremo precedentemente tenuto in freezer per un’oretta (6).

    Lavoriamo bene e velocemente con il gancio dell planetaria; l’impasto sarà pronto quando inizierà a staccarsi da solo dalle pareti.

    Come per la pasta frolla normale, avvolgiamo il panetto ottenuto nella carta velina e mettiamolo a riposare in frigorifero per almeno mezz’ora (7).

  3. Togliamo la pasta dal frigorifero e stendiamola con un mattarello, su un piano infarinato (con farina di riso), dello spessore di circa mezzo cm (8).

    Prendiamo i nostri stampini preferiti (Pippibù ha scelto il cuore in questo caso) e formiamo i biscotti (9).

    Disponiamoli sulla leccarda (10), rivestita con carta forno e cuociamo in forno statico, preriscaldato a 180°, per 15 minuti, o comunque finché i biscotti non risulteranno dorati (11).

Prepariamo il porta pranzo

  1. Adesso non ci resta che preparare il porta pranzo del nostro bimbo! La parte più divertente a mio avviso.

    Io ho messo i rotolini di piadina, qualche scaglia di parmigiano reggiano Vacche Rosse, un bel mandarino verde, senza semi che i bimbi non amano molto. Infine ho aggiunto i biscotti.

    Ecco pronto un pranzo completo, gustoso e leggero per i vostri piccoli studenti.

    Buon appetito e buon anno scolastico!!

Note

Nella preparazione di questo menù dobbiamo ricordarci:

  1. 30 minuti di riposo per l’impasto delle piadine se decidiamo di farle noi.
  2. 30 minuti di riposo per la frolla dei biscotti
  3. 10 minuti di riposo per la piadina farcita per stabilizzare il ripieno.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.