Crea sito

Treccia brioche

Quando crei una ricetta vuol dire che gli anni di sacrifici di prove, di esperienza ,non sono
stati vani ma ti hanno portato alla consapevolezza che anche tu ce la puoi fare.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo16 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

TRECCIA BRIOCHE

INGREDIENTI:
60 gr di lievito madre
150 gr farina 00
150 gr farina manitoba di (farine magiche dolci)
1 cucchiaino di miele
70 gr acqua
70 gr latte
45 gr burro morbido
1 uovo
70 gr di zucchero
3 gr di sale
scorza grattugiata di limone o arancia
1 vainiglia
un cucchiaio di strega

PROCEDIMENTO:
Mettere nella planetaria le farine ,da parte sciogliere il lievito madre nel latte ,acqua e il miele ed
aggiungerlo nella planetaria azionare a minimo la planetaria e aggiungere man mano l’uovo ,lo zucchero ,il limone vainiglia ,strega .
Far andare la planetaria per 10 min a vel 1 e man mano arrivare a 3.
A questo punto aggiungere il sale continuando ad impastare .
dopo 5 minuti dal sale abbassiamo di nuovo la velocità a 1e aggiungiamo poco alla volta
il burro morbido fino ad assorbimento .
Quando il burro sarà finito aumentiamo piano piano la velocità fino ad arrivare al massimo.
In tutto saranno passati 15/20 min ,ci fermeremo solo quando l’impasto si staccherà dalle pareti della planetaria ed è diventato liscio ed elastico.
Mettiamo l’impasto pronto in un recipiente copriamo e lasciamo lievitare fino al raddoppio per 4/5 ore poi dipende dalla temperatura.
Passate le ore del raddoppio dividere l’impasto in tre pezzi e formare tre filoncini della stessa lunghezza .posizionarli in modo da fare una treccia ,chiudere bene le estremità e arrotolare
la treccia su se stessa,mettere la treccia in una teglia 26 cm rivestita di carta forno si copre con pellicola e si fa crescere una seconda volta per altre 12 ore o fino a quando non e arrivata a mezzo centimetro dal bordo.
Spennellare con latte e infornare in forno già caldo statico a 180 gradi per 30 minuti gli ultimi 10 min
mettere un foglio di carta stagnola sopra per evitare che si bruci abbassare a 170 gradi .
Lasciare 10 min in forno spento.
Poi lasciarla raffreddare fuori dal forno ,spolverizzare con zucchero a velo ,si può gustare sia semplice che farcita a piacere.
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadimena

Ho la passione per i dolci per la cucina in generale. Il mio regno è la mia cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.