Polpette e piselli

Le polpette sono il piatto dell’infanzia di molti bambini. Quando ero piccola ero una bambina golosa…allora non esistevanomtutte le merendine che si trovano adesso al supermercato, per cui i piatti di cui ero golosa erano….le polpette

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcarne tritata di vitello
  • 2Uova
  • 100 gparmigiano grattugiato
  • q.b.pan grattato
  • q.b.Latte
  • 1 pizzicoPrezzemolo
  • 1 pizzicoSale
  • 300 gPisellini
  • Mezzo bicchiereVino bianco

  1. La preparazione delle polpette è molto semplice: io metto tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e mischio, prima con una forchetta, poi quando l’impasto comincia a rapprendersi impasto con le mani. Formare delle polpette di ca. 6/7 cm di diametro.

  2. Ungere una casseruola abbastanza larga da contenere le polpette con dell’olio (io olio di oliva) e uno scalogno. Quando lo scalogno comincerà ad imbiondire mettere le polpette nella casseruola. Farle cuocere 3/4 minuti per lato avendo cura di girarle per non romperle. versare il vino bianco sopra le polpette a lasciare sfumare.

  3. Aggiungere i piselli e mezzo bicchiere di acqua. Coprire e lasciare cuocere per mezz’ora circa. o finché l’acqua asciuga un po’.

/ 5
Grazie per aver votato!