Finto involtino primavera

  • CucinaItaliana

Pasta matta integrale

  • 50 gFarina 0
  • 50 gFarina integrale
  • 50 gAcqua
  • 10 gOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Ripieno

  • 100 gfoglie di cavolo cappuccio
  • 1Carota
  • MezzoPorro
  • 3 cucchiaiolio
  • Sale
  • Pepe bianco
  • Curcuma in polvere

Pasta matta integrale

  1. Nella ciotola della planetaria o sul piano di lavoro mettere la farina a fontana con il sale, l’olio e un po’ di acqua e impastare. Un po’ alla volta aggiungere l’acqua e impastare fino a ottenere un panetto morbido. Far riposare la pasta per, almeno, 45 minuti in un contenitore coperto da pellicola.

  2. Lavate le foglie del cavolo cappuccio e tagliatele a striscioline. Tagliate il porro. Mettete le verdure in una pentola antiaderente con l’olio e fatele saltare a fuoco vivace per un paio di minuti, poi salate, abbassate il fuoco e fate cuocere per circa mezz’ora con coperchio, aggiungendo un goccino di acqua se necessario A fine cottura condire con curcuma in polvere e pepe bianco.

  3. Riprendete il panetto di pasta e stendete una sfoglia sottile di forma rettangolare. Disponete le verdure sulla pasta, scolandole da eventuale acqua in eccesso.

  4. Arrotolate la pasta su se stessa dal lato lungo e ripiegate i bordi. Trasferire il rotolo in una teglia unta di olio, facendo attenzione a non strappare la pasta.

    Cuocete in forno a 200° per circa 25/30 minuti. Lasciate raffreddare per almeno una decina di minuti, tagliare le porzioni e servire.  

/ 5
Grazie per aver votato!