Crea sito

Vellutata di zucca e carote

La vellutata di zucca e carote è una crema gustosa e veloce da preparare, multivitaminica a base di ortaggi, che oltre ad essere squisiti, hanno in comune il loro colore arancione. Essi vengono prima cucinati con del brodo vegetale, che io oggi non ho fatto perché non ho avuto tempo, quindi ho inserito un dado vegetale, ma se avete la possibilità di prepararlo prima fatelo, carote, cipolla, sedano e patata solo che deve cucinare un pochino. Ma anche il dado vegetale va benissimo. Ho aggiunto anche degli odori tra cui rosmarino, salvia e timo che rendono questa ricetta ancora più gustosa. Io l’ho servita con dei crostini di pane, ma potete accompagnarla anche con della crescenza. E allora dai mettiamo le mani in pasta e vediamola insieme.

vellutata di zucca e carote
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.2 kgzucca (già pulita e lavata )
  • 250 gcarote (già pelate)
  • 1cipolla rossa
  • 2 ramettirosmarino
  • q.b.timo
  • q.b.salvia
  • 1 lacqua
  • q.b.pepe nero
  • q.b.sale
  • 1dado da brodo (vegetale )
  • 40 mlolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare la vellutata di zucca e carote, iniziamo con il pulire proprio quest’ultime. Peliamo le carote le laviamo e tagliamo a tocchetti. Mettiamo da parte. Prendiamo la zucca la tagliamo, la priviamo dei semi (che potete tranquillamente far tostare) e della buccia, la sciacquiamo e tagliamo a dadini.

    Prendiamo ora una casseruola alta mettiamo un giro di olio evo con la cipolla precedentemente tagliata a fette e lasciamo appassire.

  2. A questo punto possiamo mettere le carote.

  3. E poi la zucca.

  4. Aggiungiamo ora l’acqua, il dado vegetale e gli odori, rosmarino, salvia e timo. Aggiustiamo di sale e pepe e mescoliamo per bene.

  5. Mettiamo il coperchio e facciamo cucinare a fuoco medio per 25/30 minuti. Non deve asciugarsi troppo, l’acqua deve sfiorare le verdure ma non coprirle del tutto.

    Una volta cotto prendiamo il frullatore ad immersione e passiamo le verdure. Deve risultare una crema.

    Impiattiamo e serviamo con dei crostini di pane, o con della crescenza.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadimartina

Ciao a tutti. Questo blog nasce dalla mia passione per la cucina. Sono un auto didatta e mi piace sperimentare nuovi accostamenti, nuovi gusti. Mi piace impastare, creare dolci, mi piace sorprendere le persone, mi piace la tradizione, ma anche il nuovo e particolare, insomma sono sempre con le mani in pasta. Se ti piace anche a te seguimi e fammi seguire dai tuoi amici :)