Crea sito

Ravioli di carne al vapore (tipo cinesi)

I ravioli noi siamo abituati a mangiarli come primo, da altre parti del mondo come secondo. Tipo la Cina fanno questi gustosi ravioli sia di carne che di pesce. Sono fantastici cucinati al vapore, anche se lo ammetto qualche volta li ho ripassati alla piastra..sono golossimi. Oggi vi propongo questa ricetta di carne.

ravioli-cinesi-al-vapore
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30 pezzi circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta
  • 200 gFarina
  • 100 mlAcqua
  • q.b.Sale

Per il ripieno

  • 200 gCarne di suino (macinato,salsiccie)
  • 1Carota
  • 1/2Porro
  • 2 cucchiaiSalsa di soia
  • q.b.Verza

Preparazione

  1. pasta

    Per prima cosa prepariamo la pasta dei ravioli.

    Setacciamo la farina in una ciotola, aggiungiamo il sale e l’acqua a filo, lavoriamo l’impasto fino a renderlo liscio e compatto. Lo avvolgiamo nella pellicola e lo lasciamo riposare un’oretta.

  2. Nel frattempo prepariamo l’impasto per il ripieno.

    Nel mixer mettimo la carota, il porro e tritiamo il tutto. Una volta tritato mettiamo in una ciotola e aggiungiamo la carne macinata e la salsiccia sbriciolata. Aggiustiamo di sale, olio e incorporiamo la salsa di soia e facciamo rosolare qualche minuto in una padella.

  3. Riprendiamo la pasta, con il mattarelo la stendiamo e con il coppapasta ricaviamo dei cerchi.

  4. Mettiamo al centro il nostro composto e chiudiamo a mezza luna, premendo con una forchetta per chiudere bene i lati.

  5. Prendiamo ora la vaporiera (io non ho quella in bambù e ho utilizzato il cestello in una wok) la foderiamo con qualche foglia di verza (facoltativo) e ci adagiamo sopra i nostri ravioli.

    Cuociamo all’incirca 15 minuti o fino a quando la superficie non diventa trasparente.

  6. Serviamo con salsa agrodolce.

Consigli

Se ti piace il sapore leggero della verza puoi metterla ma si può anche omettere.

Per farli alla piastra basta adagiarli sopra per qualche minuto dopo averli cotti al vapore.

NOTE

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina Facebook o Pinterest!

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadimartina

Ciao a tutti. Questo blog nasce dalla mia passione per la cucina. Sono un auto didatta e mi piace sperimentare nuovi accostamenti, nuovi gusti. Mi piace impastare, creare dolci, mi piace sorprendere le persone, mi piace la tradizione, ma anche il nuovo e particolare, insomma sono sempre con le mani in pasta. Se ti piace anche a te seguimi e fammi seguire dai tuoi amici :)