Crea sito

Crostata con gelée alle fragole e ganache al cioccolato

Crostata con gelée alle fragole e ganache al cioccolato

La crostata con gelée alle fragole e ganache al cioccolato è un dolce piuttosto particolare, che si realizza con una frolla al cacao, una gelée alle fragole fresche e una ganache al cioccolato fondente, che ricopre la torta. Con l’aiuto di un sac a poche, utilizzando la ganache rimanente, quando si sarà ben rappresa, si possono creare le caratteristiche losanghe di una crostata.Crostata con gelée alle fragole e ganache al cioccolato


Crostata con gelée alle fragole e ganache al cioccolato
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Ingredienti per uno stampo da crostata di 20 cm di diametro.
Autore:
Tipo ricetta: dolce
Dosi per: 6 persone
Ingredienti
per la pasta frolla al cacao
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • 80 g di zucchero fine
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
per la gelée alle fragole
  • 200 g di fragole fresche
  • 50 g di zucchero
  • 8 g di gelatina in fogli
per la ganache al cioccolato e per decorare
  • 250 ml di panna fresca
  • 250 g di cioccolato fondente al 70%
  • 5-6 fragole piccole
Procedimento
  1. Iniziate preparando la pasta frolla. In una ciotola o nella planetaria mescolate il burro con la farina e il cacao setacciato fino a creare un composto sabbioso. Unite lo zucchero e l’uovo, impastate velocemente creando un panetto.
  2. Stendete la pasta frolla su un foglio di carta da forno infarinato.
  3. Trasferitela nello stampo precedentemente imburrato e infarinato ed eliminate i bordi. Con i ritagli potete creare degli ottimi biscottini. Ricoprite lo stampo con un foglio di alluminio e dei legumi secchi oppure con gli appositi pesetti. Fate raffreddare completamente.
  4. Cuocete in forno già caldo a 180°C per 20 minuti, togliete i pesetti e l’alluminio e proseguite la cottura per altri cinque minuti.
  5. Preparate ora la gelée di fragole. Frullate le fragole ed eliminate tutti i semini con un colino.
  6. Mettete a bagno la gelatina in acqua fredda. Versate il succo di fragole in un pentolino, aggiungete la gelatina ben strizzata e riscaldate per qualche secondo a fuoco basso fino a che la gelatina non si sarà completamente sciolta. Fate intiepidire la gelée di fragole.
  7. Rimuovete delicatamente il guscio di frolla dallo stampo e posizionatelo su un piatto da portata.
  8. Versate la gelatina nella frolla, trasferite in frigorifero per almeno un’oretta in modo che si solidifichi.
  9. Preparate la ganache. Tritate il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola. Fate scaldare la panna in un pentolino (non deve bollire!), versate la panna sul cioccolato e mescolate bene fino a che questo non si sarà sciolto. Versate metà della ganache sulla crostata e fate rapprendere in frigorifero. Trasferite la ganache restante in una sac a poche con una bocchetta stretta e fate riposare in frigorifero per circa 15 minuti, poi create sulla torta le caratteristiche losanghe della crostata. Decorate con le fragole lavate e asciugate.

Crostata con gelée alle fragole e ganache al cioccolato

Note:
  • Lo stampo utilizzato per questo dolce è di 20 cm di diametro.
  • La crostata si conserva in frigorifero sotto la campana dei dolci per un paio di giorni.

 

Crostata con gelée alle fragole e ganache al cioccolato