TORTA FURBA AL CACAO E PANNA

TORTA FURBA AL CACAO E PANNA,una torta facilissima da preparare in poco tempo realizziamo una magnifica torta morbida e profumata.Si chiama furba perchè con un solo impasto e una teglia di 35×35 e dei piccoli tagli li diamo la forma quadrata. Poi non ci resta che decorala come più ci piace inoltre possiamo preparare il pandispagna il giorno prima è una furbata pazzesca.
Ma ora andiamo in cucina e vi mostro come preparare la magnifica TORTA FURBA AL CACAO E PANNA

TORTA FURBA AL CACAO E PANNA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Uova
  • 70 gZucchero
  • 70 gOlio di semi di girasole
  • 40Amido di mais (maizena)
  • 15 gCacao amaro in polvere
  • 1 bustinaVanillina
  • 400 gPanna fresca liquida

Strumenti

  • Teglia 35×35
  • Sbattitore
  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Carta forno

Preparazione

  1. TORTA FURBA AL CACAO E PANNA

    Iniziamo a preparare il pandispagna al cacao, saparate i tuorli dagli albumi.

    Montate a neve ferma gli albumi con lo zucchero

    Mescolate con una frusta a mano continuate a mescolare aggiungete i tuorli uno per volta e la vanillina

    Ora versiamo l’olio di semi, quando è incorporato bene aggiungiamo l’amido di mais setacciato con il cacao amaro.

    Versate l’impasto in una teglia 35 x 35 cm, rivestita di carta forno. Distribuite bene con una spatola.

    E inforniate a 180°con il forno statico per 15 minuti

    Una volta sfornato lasciatelo raffreddare e sostituite il foglio di carta forno usato in cottura con uno pulito.

    Ora non ci resta che tagliare il pandispagna prima in orizzantale e poi in verticale formando cosi quattro quadrati uguali, vi consiglio di usare un righello cosi e più facile ottenere dei quadrati tutti uguali.

    Versate la panna ben fredda in una ciotola e montatela a neve ferma.

    Ora in un piatto alterniamo un quadrato di pandispagna con uno strato panna. Arrivati al quarto strato ricopriamo tutta la torta con la panna rimasta

    Per renderla liscia usate una spatola e decoratela come più vi piace

    Con ciuffi di panna come ho fatto io o la potete fare delle righe in superficie usando una semplice forchetta.

Conservazione

La torta va conservata in frigo per 3- 4 giorni.

La teglia 35×35 l’ho trovata qui

Fonte della ricetta della torta quadrata qui

Trovi La Cucina DI Marge  anche sulla pagina FACEBOOK  INSTAGRAM  TWITTER

Qui per tornare alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente RIGATONI CON SPECK E POMODORINI Successivo PANINI MORBIDI AL FORMAGGIO e sesamo

Lascia un commento