TAGLIATELLE AL SUGO DI BACCALA’

TAGLIATELLE AL SUGO DI BACCALA‘,un primo piatto facile da preparare, ma buonissimo nel sapore  e nel gusto.Un primo piatto povero della cucina tradizionale pugliese.Tra pochi giorni è la vigilia di Natale e sulle nostre tavole non manca mai il baccalà,viene preparato in tanti modi fritto,al forno con patate…..o al sugo con le tagliatelle un piatto da leccarsi le dita è troppo buono.Ma ora andiamo in cucina e vi mostro come preparare le TAGLIATELLE AL SUGO DI BACCALA’ 

Trovi La Cucina DI Marge  anche sulla pagina FACEBOOK  INSTAGRAM  TWITTER

TAGLIATELLE AL SUGO DI BACCALA'
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Tagliatelle all'uovo
  • 250 g Baccalà (ammolato)
  • 400 g Passata di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il sugo con il baccalà,asciugate il baccalà e tagliatelo a pezzi.

    Mettete a scaldare l’ olio in un tegame e mettete a rosolare i pezzi del baccalà da entrambi i lati con lo spicchio di aglio e un po di prezzemolo tritato.

  2. Una volta rosolato estraetelo e teneteli da parte in un piatto.

    Versate ora sempre nello stesso tegame la passata di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco dolce per 20 minuti.

    Nel frattempo mettete a bollire l’acqua per la cottura delle tagliatelle.

  3. Dopo 20 minuti inserite i pezzi del baccalà e portate a cottura per dieci minuti. Assaggiate il sugo prima di aggiungere del sale.

  4. Lessate e scolate le tagliatelle e mantecate con il sugo aggiungete il prezzemolo tritato e un po di pepe macinato.

    Servite il piatto delle TAGLIATELLE AL SUGO DI BACCALA’ ben caldo

CONSIGLIO

Vi consiglio di comprare del baccalà non ammollato.Basta mettere i tranci in ammollo in acqua per tre giorni e cambiare l’acqua ogni giorno.

Se a tavola ci sono dei bambini conviene comprare il filetto del baccalà perché  ha meno spine.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente FRITTELLE DI MELE E CANNELLA Successivo PANDOLCE GENOVESE-RICETTA TRADIZIONALE

Lascia un commento