Crea sito

PASTA FROLLA ALLE MANDORLE

PASTA FROLLA ALLE MANDORLE,ideale per biscotti, crostate, è semplicemente buonissima.
E’ una preparazione di base, squisita e versatile, variante della classica frolla idonea per la realizzazione di Crostate,  oppure Biscotti  e gusci che devono contenere farciture è meravigliosamente friabile, dal sapore delicato e dal profumo unico. Una pasta frolla che non si deforma in cottura, facile da lavorare e con una consistenza friabilissima.
Insomma, ve la consiglio è una ricetta collaudatissima. Come tutte le frolle è super versatile e potete sfruttarla a vostro piacimento.
Ma ora andiamo in cucina e vi mostro come preparare la PASTA FROLLA ALLE MANDORLE

PASTA  FROLLA  ALLE MANDORLE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
4,41 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 4,41 (Kcal)
  • Carboidrati 0,44 (g) di cui Zuccheri 0,22 (g)
  • Proteine 0,06 (g)
  • Grassi 0,27 (g) di cui saturi 0,12 (g)di cui insaturi 0,06 (g)
  • Fibre 0,03 (g)
  • Sodio 0,63 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 1 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 100 gfarina di mandorle
  • 140 gburro
  • 140 gzucchero a velo
  • 2tuorli
  • 1 pizzicosale

PASTA FROLLA ALLE MANDORLE

  1. Iniziamo a preparare la pasta frolla: versate in una ciotola la farina 00 insieme al burro a tocchetti, freddo di frigo, e lavorate fino ad ottenere un composto sabbioso.

  2. Unite farina di mandorle, lo zucchero e il saleamalgamate.

    In ultimo incorporate anche tuorli 

  3. Lavorate la frolla velocemente, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 1 ora.

  4. Una volta passato il tempo di riposo, la pasta frolla alle mandorle è pronta per essere usata.

I Consigli di Marge

State molto attenti ai tempi di cottura, se la pasta si secca troppo, al momento di tagliarla si spezza facilmente. Potete sostituire le mandorle con le nocciole

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.