PASTA CACIO E OVA

PASTA CACIO E OVA,una ricetta semplicissima con  pochi ingredienti e dal sapore irresistibile.Si prepara  con un formato di pasta corta  i tubetti che vengono conditi con un composto di uova sbattute con  formaggi grattugiati, il pecorino e il parmigiano reggiano.
La pasta cacio e ova è una ricetta  veloce da realizzare, mentre la pasta cuoce, si sbattono le uova con il formaggio.

Una volta cotta la pasta va saltata prima in padella e poi condita con il composto di cacio e uova ma mi raccomando lontano dal fuoco, in modo che il condimento resti cremoso.

Ma ora andiamo in cucina e vi mostro come preparare la PASTA CACIO E OVA

 

 

Trovi La Cucina DI Marge  anche sulla pagina FACEBOOK  INSTAGRAM  TWITTER

PASTA CACIO E OVA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta (tubetti) 400 g
  • Uova 4
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Pecorino 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva
  • Prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il nostro piatto di pasta cacio e ova, mette a cuocere i tubetti in acqua bollente salata. Intanto  rompete le uova in una ciotola e insaporite con sale e pepe,aggiungete il pecorino grattugiato e il parmigiano grattugiato mescolate il tutto con le fruste.

  2. Dovete ottenere un composto chiaro e corposo.Scaldate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente  e fate dorare uno spicchio d’aglio  non appena sarà rosolato eliminate l’aglio e spegnete la fiamma.

  3. Scolate i tubetti  e fateli saltare per un minuto nell’olio insaporito con l’aglio.

    Spegnete e  aspettate che i tubetti si intiepidiscano. Unite il composto di uova e cacio  girate bene con un cucchiaio  in modo che la pasta sia ben amalgamata alle uova  completate il piatto con una bella spolverata di prezzemolo tritato. Ecco la nostra pasta cacio e ova è pronta.

CONSIGLIO

La pasta cacio e ova è  cremosa per questo è importante aspettare qualche secondo prima di versare la pasta nel composto di uova e cacio, altrimenti si rapprenderà troppo

Precedente BIGNE' SALATI CON MOUSSE DI PROSCIUTTO Successivo TORTA AL COCCO SOFFICE E MORBIDA

Lascia un commento