Crea sito

PARMIGIANA DI CICORIA ( CATALOGNA)

PARMIGIANA DI CICORIA ( CATALOGNA),un ottimo piatto unico saporito e gustoso.Una ricetta semplice e particolare,di solito la parmigiana viene preparata con le melanzane,zucchine, carciofi ma non le cicorie. Con le cicorie prepariamo le frittatate, insalate, minestre,risotto ……. ma la parmigiana no e insolita. Mi piace mangiare oltre che provare abbinamenti nuovi diversi e  a volte anche azzardati 🙂  La cucina è innovazione sperimentare, provare, assaggiare per migliorare,ma quando finalmente andiamo a tavola che soddisfazione vedere i nostri figli e marito mangiare tutto con grande soddisfazione loro e anche mia.Ma ora andiamo in cucina a preparare la PARMIGIANA DI CICORIA ( CATALOGNA)

 

PARMIGIANA DI CICORIA ( CATALOGNA)

 

 

PARMIGIANA DI CICORIA ( CATALOGNA)

Ingredienti

  • 500 g di cicoria
  • 3 -4  uova
  • farina q b
  • sale
  • pepe
  • olio di semi per friggere
  • 700 g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 g di mozzarella
  • formaggio grattugiato
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

Iniziamo a preparare la parmigiana di cicorie,pulite, lavate e sbollentate le cicorie ora non ci resta che friggerle qui come fare.

Nel frattempo prepariamo il sugo di pomodoro,versate un filo di olio in un tegame e fate dorare lo spicchio di aglio.

Eliminate l’aglio e aggiungete la passata di pomodoro salate e fate cuocere per 10 -15 minuti.

Versate  un po’ di sugo  in una pirofila e   formate il primo strato  disponendo le cicorie fritte spolverizzate con del formaggio e versate la mozzarella a pezzetti distribuendoli uniformemente. Versate ancora un po’ di sugo. Fate un altro strato di cicorie fritte spolverizzate del formaggio e ricoprite tutto con altro sugo e mozzarella irrorate il tutto con un filo di olio extravergine di oliva.Infornate a 180 gradi per 10- 15 minuti.

La parmigiana di cicorie è ottima sia calda che fredda.

 

 

 

Per tornare alla HOME PAGE

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi LA CUCINA DI MARGE  anche sulla pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.