PANINI DI SEGALE E FIOCCHI D’AVENA

 

Panini  di avena

PANINI  DI  SEGALE E  FIOCCHI  D’AVENA la ricetta che vi  propongo oggi è un pane morbido e profumato ottimo da gustare a colazione con la marmellata.
Con la farina di segale il pane è  morbido e  conserva la morbidezza anche dopo qualche giorno  perchè si secca meno rapidamente.
Per preparare il pane di segale bisogna avere un pò di pazienza per la lunga lievitazione, fatta con il lievito madre ma il risultato vi conquisterà. Ma ora andiamo in cucina a preparare i PANINI DI SEGALE E FIOCCHI D’AVENA

Ingredienti

  • 300 g di farina di segale
  • 150 g si farina integrale
  • 100 g di farina 0
  • 150 g di lievito madre
  • 300/350 g di acqua
  • fiocchi d’avena q b
  • sale

 

PREPARAZIONE

 

La sera precedente rinfrescate il lievito madre.

Sciogliete 150 g  lievito madre con 150 g di acqua. Versate  in una ciotola le farine, e formate la classica fontana e aggiungete il lievito madre sciolto e il resto dell’acqua  e il sale e un cucchiaio di fiocchi d’avena. Amalgamate bene, impastando per 10 minuti circa, poi capovolge l’impasto su una spianatoia  infarinato e lavorate ancora per altri 5  minuti. Deve risultare elastico e incordato. Formate una palla, e riponetela in una ciotola  una di olio, coprire con la pellicola e lasciatela  a lievitare in frigo    per 12 ore.

Dopo 12 ore togliere la pasta dal frigo e lasciate ambientare nella ciotola per un oretta,ora formate le pagnotte e lasciate lievitare ancora per 2/3 ore. Ora cospargete i panini con i semi d’avena.

Infornate a 190°per 25-30 minuti

 

 

 

 

 

Ti va di fare un salto sulla mia fan page di Facebook?    Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento! Ti aspetto

5 Risposte a “PANINI DI SEGALE E FIOCCHI D’AVENA”

  1. Questi panini sembrano molto gustosi. Purtroppo non ho il lievito madre. Potresti dirmi come farli con il lievito di birra? Grazie Alessandra

    1. Alessandra ,sciogli 15 g di lievito di birra in un bicchiere con acqua tiepida e lo aggiungi nella ciotola con la farina

      1. Per il resto il quantitativo di liquidi rimane quello indicato in ricetta? Il bicchiere d’acqua è in più? Potrei provare a fare un lievitino che sostituisca in parte gli effetti del lievito madre? Grazie per la risposra, Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.