Crea sito

PANE AZZIMO

PANE AZZIMO, o pane senza lievito,si tratta di un pane povero realizzato solo con farina e acqua, senza sale né lievito e quindi senza lievitazione: ideale anche per chi soffre di intolleranze ai lieviti.
Si presenta come una sfoglia croccante dalla forma rotonda o quadrata e dal sapore neutro, da abbinare a piatti dolci o salati. Ottimo accompagnato da salumi e formaggi.
Viene utilizzato spesso nei casi in cui occorre un pane capace di durare a lungo: essendo privo di lievito, infatti,può essere conservato per molto tempo. 
Il pane azzimo, è un alimento tipico ebraico, il nome deriva dal greco azymos (privo di lievito) che in ebraico diventa mazzah, ed è il simbolo della Pasqua ebraica che rievoca l’esodo dell’Egitto: era il pane dei fuggitivi perché veniva preparato in fretta dagli ebrei in fuga. 

Ma ora andiamo in cucina e vi mostro come preparare il PANE AZZIMO

PANE AZZIMO,
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura14 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
249,00 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 249,00 (Kcal)
  • Carboidrati 55,86 (g) di cui Zuccheri 0,77 (g)
  • Proteine 7,21 (g)
  • Grassi 1,46 (g) di cui saturi 0,32 (g)di cui insaturi 1,09 (g)
  • Fibre 9,83 (g)
  • Sodio 3,75 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gfarina
  • 150 gacqua (fredda)

Strumenti

  • Ciotola
  • Matterello
  • Spianatoia

PANE AZZIMO

  1. Iniziamo a preparare il pane azzimo: versate la farina in una ciotola

    Unite l’acqua fredda e cominciate a lavorare in modo energico per circa 5 minuti. 

  2. Versate l’impasto sulla spianatoia e continuate ad impastare con movimenti decisi e veloci ripiegando l’impasto su se stesso fino ad ottenere un composto elastico.

  3. Dividete l’ impasto in 4 pezzi e stendeteli con il matterello.

    Ogni pezzo dovrà avere lo spessore di 3 mm

  4. Una volta stesi i panetti ed ottenute 4 sfoglie bucherellatele con i rebbi di una forchetta e cuoceteli in forno statico nella parte bassa per 6-7 minuti a 250°, giratele e cuocete per altri 6-7 minuti. 

  5. Una volta pronto fatelo raffreddare e servite.

    Ecco il nostro pane azzimo è pronto.

    E buon appetito!!

I Consigli di Marge

Se volete utilizzare la farina integrale utilizzatene 400 grammi, sempre con circa 200 ml di acqua

Si conserva il per 1 mese all’interno di un sacchetto di carta e al riparo dall’umidità.

Fonte della ricetta qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

29 Risposte a “PANE AZZIMO”

  1. Con cosa puoi mangiare il pane azzimo?
    P.s.complimenti x le ricette, velocissime, facili e buone.. Ieri infatti ho fatto la torta allo yogurt senza burro e uova in5 minuti! 🙂

    1. Ciao Lucia, grazie presto devo pubblicare la ricetta del pane azzimo fatto con tutta farina integrale è ottimo e facile da preparare 🙂 Ciao e a presto

    1. I tuoi piatti sono buonissimi a mio figlio gli è piaciuto così tanto che mi ha chiesto di rifarglielo.
      Grazie di cuore

  2. oggi ci provo anche io era il pane che mangiava anche Gesu’ in Palestina speriamo mi venga bene , c’e’ sempre una prima volta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.