PANDOLCE GENOVESE-RICETTA TRADIZIONALE

PANDOLCE GENOVESE-RICETTA TRADIZIONALE, una preparazione tipica del periodo natalizio, un dolce della cucina tradizionale della Liguria. PANDOLCE GENOVESE,un dolce che fa subito festa, la preparazione è simile al panettone anche se ha una consistenza e caratteristiche molto diverse Il pandolce genovese, è ricco di canditi, uvetta sultanina e pinoli la preparazione  è molto semplice e non deve lievitare.Allora che dite andiamo in cucina a preparare il PANDOLCE GENOVESE-RICETTA TRADIZIONALE

 

 

Trovi La Cucina DI Marge  anche sulla pagina FACEBOOK  INSTAGRAM  TWITTER

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 400 g Farina
  • 130 g Zucchero
  • 130 g Burro
  • 2 Uova
  • 10 g Miele
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 230 g Uvetta
  • 40 g Canditi (arancia cedro)
  • 20 g Pinoli

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il pandolce,versate nella ciotola della  planetaria il burro morbido tagliato a pezzetti, le uova,lo zucchero, la farina setacciata, il lievito,e  iniziate a impastare per 10 minuti.

    Versate l’impasto sul tavolo da lavoro e continuate a impastare.Aprite con le mani l’impasto e aggiungete i canditi, i pinoli e l’uvetta  precedentemente sciacquata sotto acqua corrente e asciugata

  2. Amalgamate bene gli ingredienti

    Compattate l’impasto con le mani dategli una forma tondeggiante e  schiacciate leggermente con le mani la parte superiore  in modo tale da appiattirla leggermente.Aiutandovi con un tarocco,  effettuate diagonali.

  3. Ora sistemate l’impasto su una  leccarda foderata con carta forno e infornate in forno già caldo a 180 gradi per 40-45 minuti ( fate la prova stecchino )

  4. Una volta cotto  estraete dal forno e lasciate riposare alcuni minuti  prima portare in tavola

CONSIGLIO

Profumate l’impasto del pandolce con un cucchiaio di acqua di fiori di arancio.

Si conserva ben avvolto nella pellicola trasparente per 15 giorni.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.