Crea sito

MAZZE DI TAMBURO IMPANATE AL FORNO

MAZZE DI TAMBURO IMPANATE AL FORNO, dopo le piogge di questi ultimi giorni ecco finalmente i primi funghi le MAZZE DI TAMBURO.

MAZZA DI TAMBURO (Macrolepiota procera), volgarmente conosciuta anche come puppola, bubbola maggiore, o è uno dei più vistosi, conosciuti ed apprezzati funghi commestibili.Si consuma solo il cappello. Di solito i gambi migliori li possiamo essicare ed utilizzarli in polvere per insaporire sughi…. risotti…….Una ricetta semplicissima da proporre come contorno o secondo piatto accompagnato da un ottima isalata mista.Ma ora andamo in cucina a preparare le MAZZE DI TAMBURO IMPANATE

MAZZE DI TAMBURO IMPANATE AL FORNO

 

MAZZE DI TAMBURO IMPANATE AL FORNO

 

Ingredienti

  • 6 mazze di tamburo
  • 2 uova
  • farina
  • pangrattato
  • sale
  • olio

Preparazione

Iniziamo a impanare le mazze di tamburo, iniziamo eliminamdo il gambo perchè è particolarmente legnoso dobbiamo usare solo le cappelle. Lavate con molta cura le cappelle, cercate di maneggiarle con cura, evitando di rovinarle  😉

Una volta lavate le cappelle le dobbiamo  asciugare  con della carta assorbente. Ora non ci resta che panarli passate i funghi prima nella farina, nell’uovo e in ultimo pangrattato
A questo punto sistemate le cappelle su una leccerda forderata con la carta forno e irrorate il tutto con un filo di olio.
Infornate in forno gia caldo a 180 gradi per 10- 15 minuti.
Una volta cotti salate e pepate e portate a tavola.
Un consiglio, una volta raccolti i funghi fateli sempre controllare da ASL  della vostra città con i funghi non si scherza. E sopratutto quando andiamo nei boschi mai mettere i funghi in buste o contenitori di plastica, ma in cestini di vimini.Non raccogliete i funghi in luoghi inquinati o vicino a discariche.

Per tornare alla HOME PAGE

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi LA CUCINA DI MARGE  anche sulla pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.