BABA’ AL RUM

BABA’ AL RUM,uno dei tanti  dolci tipici della tradizione napoletana.
Per preparare il babà esistono numerose ricette, quella che vi propongo è la ricetta di Sal Del Riso.E’ una ricetta  davvero semplicissima e di sicura riuscita. Il babà lo possiamo fare a forma di ciambella o con la forma classica ( o  uno stampo semisfera in silicone). Una volta pronto il babà lo possiamo farcire con crema pasticcera, panna….crema  chantilly. Ma ora andiamo in cucina e vi mostro come preparare il BABA’ AL RUM

BABA' AL RUM
  • Preparazione: 100 Minuti
  • Cottura: 20-25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina
  • 30 g Miele di acacia
  • 125 g Burro
  • 6 Uova
  • 1\2 bacca Vaniglia
  • 3 g Sale
  • 1\2 Limoni (scorza)
  • 10 g Lievito di birra fresco

Per la bagna

  • 1 l Acqua
  • 400 g Zucchero
  • 1 Limoni (scorza)
  • 200 g Rum

Per farcire

  • Panna fresca liquida

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i babà,versate la farina nella ciotola dell’impastatrice  aggiungete il lievito sciolto con un po’ di acqua, il miele di acacia, la vaniglia, la buccia di mezzo  limone  grattugiata, iniziamo ad impastare   le uova vanno aggiunte poco per volta.Ora aggiungiamo il burro, il sale sciolto in un po’ di acqua, e le ultime uova e continuate ad impastare. Versate l’impasto nella sacca e dividetela negli stampini semisfera riempite a metà dello stampino. Fate lievitare a temperatura ambiente  fino a quando arrivano al bordo, circa 30 minuti. Infornate in forno  caldo a 190 gradi per 20 minuti, finchè non saranno molto coloriti, quindi estraeteli e lasciateli intiepidire; toglieteli poi dagli stampini e fateli raffreddare e asciugare per bene su di una gratella

    Ora prepariamo la bagna,fate bollire l’acqua con lo zucchero, aggiungiamo vaniglia e scorza di limone.Spegnete e versate il rum e coprite con un coperchio.

    Quando i babà saranno freddi immergeteli nella bagna calda  rigirandoli delicatamente con un mestolo. Quando saranno ben impregnati prelevateli con una schiumarola e strizzateli leggermente quindi poneteli a testa in giù su di una gratella, posta sopra ad un vassoio che raccoglierà il liquido colante.

    Prima di servirli tagliateli leggermente al centro e farciteli con la panna.

CONSIGLIO

Per tornare alla HOME PAGE

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato, trovi LA CUCINA DI MARGE  anche sulla pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente PANE INTEGRALE AI 5 CEREALI Successivo SBRICIOLATA CON NUTELLA E M&M's

Lascia un commento